Home Intimità

10 conversazioni spinose pre-nozze da fare per scongiurare il divorzio

CONDIVIDI
divorzio
iStock Photo

Ci sono argomenti difficili da trattare, scontri che si vorrebbero evitare ma che invece è necessario vivere prima di sposarsi. Solo così la coppia preverrà il pericolo divorzio.

Quito vivere, due semplici parole che identificano il peggior spauracchio dei rapporti umani: quante amicizie, amori, affetti abbiamo visto sfumare per colpa sua? Temiamo di accendere una pericolosa scintilla, non vogliamo in alcun modo inclinare il rapporto e così rimaniamo in silenzio, schiviamo discussioni potenzialmente pericolosoe, evitiamo in tutti modi di stuzzicare il proverbiale “can che dorme”. Ma sarà una strategia che conduce al successo? A dettadeglie sperti assolutamente no. sostiene Alicia H. Clark, psicologa di Washington D.C:

“Non puoi sapere come funzionerà la coppia quando si troverà di fronte a un disaccordo finché non succede. Dissentire, discutere e litigare su tutto questo metterà in risalto le cose importanti per entrambi. Senza contare che scoprire il modo in cui il vostro partner affronta una situazione conflittuale è quasi altrettanto importante”.

Alemno nei rapporti di coppia dunque meglio prendere il coraggio a due mani e mettere da parte il quieto vivere.

Terrapisti e psicologi hanno presentato all’HuffPost la loro prsonale top 10, quella delle conversazioni più spinose che una coppia però farebbe bene ad affrontare prima di giungere all’altare: prendere coraggio e farlos arebbe il modo più efficace per evitare poi di scivolare nel temuto divorzio.

Conversazioni spinose pre-matrimoniali: così si scongiura il divorzio

divorzio
iStock Photo

1 – Che cosa cambiereste dell’altro? – Si è vero, a persona amata va accettata così com’è ma nel profondo tutti abbiamo quel difetto che, se scomparisse, ci renderebbe semplicemente fleici.

2 – Come gestire il denaro? – Se tu sei parsimoniosa e lui spendaccio, se tu soddisfi prima le spese necessarie e lui invece appena incassato lo stipendio compra l’ultimo video gioco per la Wii allora potrebe emergere qualche problema quando le bollette saranno cointestate.

3 – Desideri e bisogni sessuali?Tutti abbiamo qualche fantasia, un progetto un po’ spinto che primao poi vorremmo veder diventare realtà. Meglio esporlo per tempo così da evitare shock futuri e, soprattutto, meglio parlare chiaramente dei propri bisogni: comepotrebbe funzionare l’alchimia di coppia se lui pensa che il sesso sia un appuntamento quotidiano e tu lo paragoneresti più a un settimanale?

4 – Tempo per se stessi – Siete il genere di persona che necessità di un pizzico di solitudine o il tipico soggetto che in coppia andrebbe persino al bagno? Simili diverse prospettive richiedono dinamiche di coppia estremamente antitetiche che sarebbe bene comprendere sin dal principio.

5 – Figli – Li vuoi subito o tra qualche anno? O forse non ne vuoi proprio? Diventare genitori fa solitamente parte del pacchetto post-matrimonio ma nons empre siè perfettamente in linea su tempi, quantità e modalità: meglio allora conoscere per tempo il pensiero dell’altro.

6 – Tradimento – Eh, già, triste pensarci prima dell’altare ma, come si suol dire, “errare è umano”. E’ giusto dunque chiedersi se per voi il perdono è anche solo contemplato, se siete indulgenti o se, al contrario, ritenete che la pena di morte sia la minore delle conseguenze.

7 – Tradizioni – La scuola privata in cui tutta la famiglia ha stdiato, il rituale delle lezioni di painoforte, il natale rigorosamente con tuttoil parentado… tradizionic he per te sono normali ma che per l’altra persona sono l’ignoto: informala, almeno su quelle cheintendi perpetrare a tua volta.

8 – Problemi – Quando cisi sposa si crede nel “vissero per sempre felici e contenti” ma poi, quando la realtà bussa alla porta, gli ostacoli iniziano a paesarsi. Sei il tipo di perosna che odia le liti o quella che invece pretende il confronto? Conoscere le reciproche posizioni in merito, se l’altro è il tipo che necessita di sbollire o che preferisce chiarire immediatamente, è essenziale per uscire poi vincitori da tutte le piccole sfide di una vita a due.

9 – Aspettative – Quando pensi alla vita dopo le nozze come la immagini? Quali sono i sogni e quali le cose di cui invece proprio non potrai fare a meno? Confrontarsi su tutto ciò è esenziale per evitare cocenti delusioni.

10 – Educazione – Se si è d’accordo sulla maternità/paternità non è detto che lo si sia poi su come educare la prole: rigidità tedesca o affetto all’italiana? La vita da genitori prevede di camminare di paripasso meglio dunque coordinarsi per tempo.

Fonte: HuffPost