24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Consigli per combattere la stitichezza

Sembra che secondo le statistiche ne soffrano molto pi? le donne rispetto agli uomini, ma la stitichezza ? un problema che si pu? presentare a chiunque, tanto in forma cronica quanto episodica, causando costipazione, dolore

Sembra che secondo le statistiche ne soffrano molto più le donne rispetto agli uomini, ma la stitichezza è un problema che si può presentare a chiunque, tanto in forma cronica quanto episodica, causando costipazione, dolore addominale e uno spiacevole senso di gonfiore.
Alcune accortezze possono aiutarci a combattere la stitichezza e ritrovare la regolarità del transito intestinale. Dopo avervi illustrato le Cinque cose che non possono mancare quando hai il ciclo, oggi noi di CheDonna.it abbiamo pensato di riunire alcuni consigli per prevenire e sconfiggere la stitichezza oltre che preservare la salute dell'intestino. Consigli contro la stitichezza Alimenti vietati Se volete prevenire in modo efficace la stitichezza, dovete innanzitutto cominciare controllando gli alimenti che consumate ogni giorno, ce ne sono alcuni infatti che possono essere dannosi per il nostro organismo o che appesantiscono la digestione.
Bando dunque ai dolci, a tutti i prodotti industriali e a farine e zuccheri raffinati, come anche i formaggi e il riso: rischiano di rendere il transito intestinale più difficoltoso. Bere tanta acqua Come in tutte le diete, anche nella cura del transito intestinale l'acqua costituisce un elemento essenziale.
Il giusto apporto di liquidi può infatti contribuire alla corretta peristalsi, quindi ricordate sempre di bere almeno un litro e mezzo di liquidi al giorno.
Sono rigorosamente vietate le bevande gasate e troppo zuccherate. Fare sempre colazione Una regola che non andrebbe mai ignorata per fare il pieno di energie per la giornata e stimolare il corretto funzionamento del metabolismo.
Una colazione completa include vitamine e fibre, quindi l'ideale sarebbe consumare cereali come crusca e avena con della frutta fresca e latte.
I più costipati possono trovare giovamento anche nella camomilla, anche se non molto indicata per il primo mattino. La frutta giusta Non tutta la frutta è particolarmente indicata per favorire il giusto transito intestinale, ma alcune varietà possono di sicuro rivelarsi un valido aiuto per risolvere il problema della stitichezza.
Tra le più utili: la mela, buccia compresa, le fragole, i kiwi, l'uva, le pere e le ben note prugne. Evitare cene pesanti Niente abbuffate prima di andare a dormire, o rischierete di appesantire la digestione.
Lo stomaco infatti durante le ore notturne si svuola più lentamente, rallentando di conseguenza anche il transito intestinale.
Meglio quindi optare per cene leggere, oltre che far passare un paio di ore prima di andare a dormire. Condire con l'olio d’oliva Anche le diete più ferree ne prevedono almeno un cucchiaio ai pasti, questo alimento dovrebbe sempre essere utilizzato per condire i cibi, perchè grazie al suo minimo apporto di grassi vegetali facilita il lavoro dell'intestino combattendo efficacemente la stitichezza.

Articoli Correlati
Salute e Benessere
Salute e Benessere