24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 must nella borsa della mamma in viaggio

  • 5 must nella borsa della mamma in viaggio
5 cose che non possono mancare nella borsa della mamma in viaggio La crisi dei bagagli ? quell?insensata mania di inadeguatezza a costipare in uno spazio geografico definito (quale quello della borsa) tutte le cose essenziali

5 cose che non possono mancare nella borsa della mamma in viaggio La crisi dei bagagli è quell’insensata mania di inadeguatezza a costipare in uno spazio geografico definito (quale quello della borsa) tutte le cose essenziali per il mondo femminile: abito da giorno, abito da sera, scarpe a seconda dell’umore, accessori per la sera sì e anche quella no, spazzola, profumo, phon, piastra, creme, cosmetici, trucchi, tacchi, sandali, borse, pochette… Insomma tutto il fondamentale! Per la mamma in viaggio la cosa si complica perché deve tener conto anche di tutti gli altri imprevisti quindi quali sono i 5 must che deve portare con sé in viaggio? Ecco qui la nostra risposta: 1) Per rendere più leggera la tua valigia, per risparmiare spazio, per proteggere i tuoi accrocchi tecnologici e, perché no, per essere glamour, ti proponiamo questo strumento utile per ricaricare qualsiasi dispositivo evitando così, quel fastidioso groviglio di fili che inevitabilmente si crea nel mondo magico delle borse femminili. 2) orologi al silicone: sono resistenti all’acqua, al rigurgitino e a qualsiasi altro liquido che non è consono per un adulto ma potrebbe essere concepito da una creaturina di pochi mesi.
Per esempio la Hip Hop è famosa per i suoi cinturini multicolore. 3) foderina per cellulare: Lo smartphone ormai è diventata un’estensione di noi stessi purtroppo o per fortuna ed è sicuramente un aggeggio indispensabile per le mamme che possono avvertire e controllare in qualsiasi momento i figli.
Al mare tra sabbia, creme impiastricciate e acqua salata, i cellulari fanno spesso una brutta fine quindi una foderina come questa (ultimo must di stagione) è sicuramente fondamentale. 4) Cambi: se avete bambini piccoli; buste di plastica, pannolini, ciucci e body di ricambio sono indispensabili per un eventuale “cambio d’abito” in previsione di qualche vomitino da mal d’auto, bisogna subito correre ai ripari. 5) giochi: sia se si tratti di qualche giochino da neonato, o di un libro, o di fumetti, o di un ebook, o di un ipod, è importante avere qualcosa per far distrarre e tenere impegnati i ragazzi durante il viaggio per evitare quel ridondante: “siamo arrivati? Quanto manca? Da quanto siamo partiti? Ma ci fermiamo? Ma a che punto siamo”.