25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Test: scegli il tuo "orizzonte" preferito e ti dirò chi sei

Dimmi quale "orizzonte" colpisce di pi? il tuo sguardo e scopri chi sei Ogni immagine che attrae, istintivamente, il nostro sguardo rivela qualcosa di noi. In special modo questo accade quando davanti ai nostri occhi si pongono

Dimmi quale "orizzonte" colpisce di più il tuo sguardo e scopri chi sei Ogni immagine che attrae, istintivamente, il nostro sguardo rivela qualcosa di noi.
In special modo questo accade quando davanti ai nostri occhi si pongono immagini della natura: infatti quest'ultima può raccontare molto della nostra personalità e della nostra vita, proprio perché tra l'essere umano e la natura intercorrono dei legami archetipici che una volta razionalizzati danno voce alla nostra mente e al nostro cuore.
Scegli l'orizzonte naturale che più attrae il tuo sguardo e scopri cosa rivela di te in questo momento della tua esistenza.
Mi raccomando lascia che nella scelta ti guidi soltanto il tuo inconscio. Risultati test dell'orizzonte Il mare – chi è attratto dal mare è uno “spirito libero”. Il mare è sinonimo di libertà e rigenerazione: la libertà evocata dal mare si esprime nella forza di affrontare i cambiamenti e nel desiderio di esplorare ciò che non si conosce arrivando a mete lontane e forse insperate; la rigenerazione, evocata dall’acqua intesa come primo elemento della vita, si esprime inoltre nella duttilità e nella versatilità. Se hai scelto la figura 1 sei una persona di larghe vedute ben propensa alle nuove esperienze, empatica ed equilibrata, capace di bilanciare saggiamente gli aspetti positivi e negativi della vita.
L’acqua però è anche il primo elemento della vita che richiama il concetto della nascita, quindi questa tua scelta potrebbe anche rivelare un fortissimo desiderio di maternità. Il fuoco – chi è attratto dal fuoco è uno “spirito passionale”. Il fuoco evoca calore ed energia: il calore si esprime nella positività, infatti le persone che sono attratte da questa immagine solitamente sono persone generose e radiose; invece l’energia evocata dal fuoco si manifesta nel desiderio di farsi notare, nel piacere di essere amato ed apprezzato.
In effetti chi scegli il cuore si contraddistingue anche per la passionalità che mette nei rapporti amorosi. Se hai scelto la figura 2 sei una persona molto empatica che si fa notare e che trova facilmente affermazione sia nei gruppi di lavoro che nelle amicizie.
Infatti chi ama il fuoco difficilmente si abbatte dinnanzi alle difficoltà della vita. Il fuoco però è anche l’elemento purificatore, distruttore e trasformatore.
Se hai scelto la figura 2 potresti anche trovarti in un momento particolare della tua vita in cui desideri fortemente una trasformazione radicale di qualche aspetto del tuo quotidiano. La neve – chi è attratto dalla neve è uno “spirito sensibile”. La neve bianca e candita rievoca, secondo il comune pensare, la purezza ma in realtà il gelo della neve ha un significato meno positivo, richiama l’introversione e il desiderio di isolamento. Se hai scelto la figura 3 puoi essere una persona introversa con una certa difficoltà ad abbandonarsi ai sentimenti ma che, in profondità, è sensibile e altruista, con un grande desiderio di essere amato e di contraccambiare l’amore.
Infatti la neve evoca anche il bisogno di calore, potresti avere scelto questa figura semplicemente perché stai attraversando un momento in cui avverti forte il senso di solitudine e senti il bisogno di un affetto che ti scaldi il cuore. La tempesta – chi è attratto dalla neve è uno “spirito inquieto”. La tempesta evoca il cambiamento violento, repentino e non pianificato.
Contemporaneamente indica tumulto esteriore e intima ricerca di stabilità. Se hai scelto la figura 4 può essere una persona inquieta che è ancora alla ricerca del suo “centro di gravità permanente”.
Questo non significa necessariamente che sei una persona squilibrata o caotica, potrebbe solo essere indice di un bisogno di cambiamento forte e decisivo nel quale vorresti mettere in gioco tutta te stessa. La tempesta può significare anche sofferenza interiore, potresti essere attratta da questa immagine perché stai vivendo un momento difficile in cui devi fare scelte che faranno prendere una direzione ben precisa al tuo futuro e la cosa ti potrebbe spaventare.
In altre parole ti senti “nel bel mezzo di una tempesta” perché stai vivendo un cambiamento sensibile ed importante.
In questo frangente ricordati di ascoltare la voce del cuore senza dimenticare le ragioni della mente, passione e razionalità sono capaci di equilibrarsi correttamente e dal loro bilanciamento può venirne solo che bene.   Il cielo – chi è attratto dal cielo è uno “spirito ambizioso”. La simbologia del cielo è vastissima e variegata ma il cielo quieto indica la pace ed evoca un’idea di libertà che si accompagna a una grande consapevolezza del proprio corpo e delle proprie facoltà. L’immensità del cielo può riferirsi al fatto che in questo momento non avverti limiti alle tue ambizioni e segui i tuoi desideri. Se hai scelto la figura 5 ti senti libera, hai grandi aspirazioni e metti in campo tutta la tua energia mentale, fisica e spirituale per rincorrere e raggiungere i tuoi sogni.
Inoltre il cielo evoca il futuro.
Se hai scelto questa immagine ti trovi in un periodo della vita in cui sei protesa verso il domani e affronti questo momento con ottimismo e coraggio.   Il dirupo – chi è attratto dal cielo è uno “spirito tormentato”. Il vuoto su cui si affaccia un dirupo richiama subito la paura di cadere e così questa immagine attira coloro che vivono situazioni di tormento, momenti di timore e si stanno chiudendo in loro stessi, sfuggendo ai cambiamenti. Se hai scelto la figura 6 potresti essere una persona emotiva, ansiosa, reticente al cambiamento e poco attratta dalle novità.
Lavorare sul tuo autocontrollo e sul personale equilibrio ti aiuterebbe a gestire l’ansia e il senso di vertigine che si prova dinnanzi alle novità della vita. Il dirupo evoca anche la paura di perdersi nel buio e, in senso figurato, di morire, se hai scelto questa figura potrebbe trovarsi in un periodo della vita in cui è costretto a fare un “salto” professionale o sentimentale importante e intimamente ne ha paura.  

Articoli Correlati