14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

TOP 5 COPPIA: come capire quando è arrivato il momento di lasciarsi

  • TOP 5 COPPIA: come capire quando è arrivato il momento di lasciarsi
L'amore ? eterno (finch? dura), citava un famoso film di Carlo Verdone. Come dargli torto? Purtroppo ? la triste, bench? dura realt? che ogni coppia deve affrontare. Non ci sono promesse che tengano, frasi o tatuaggi sussurrate o

L'amore è eterno (finchè dura), citava un famoso film di Carlo Verdone.
Come dargli torto? Purtroppo è la triste, benchè dura realtà che ogni coppia deve affrontare.
Non ci sono promesse che tengano, frasi o tatuaggi sussurrate o incisi, progetti e 'per sempre' che non collidano con la famosa 'routine' che uccide anche la più bella storia d'amore: quando si arriva alla parola 'fine', si salvi chi può! Ma quali sono le cinque avvisaglie che non dobbiamo sottovalutare, che ci sussurrano all'orecchio 'è giunto il momento di dirglielo', per quanto possa farci male? 1.
La noia: poche idee, pochi stimoli, poche iniziative rendono la coppia a lungo andare noiosa da digerire.
Le frasi del tipo 'e oggi che ci inventiamo'? consapevoli che niente ci stuzzicherà abbastanza, la poca voglia di condividere attimi con il tuo partner, la voglia di evadere dalla monotonia coniugale è un chiaro sintomo che le batterie stanno pian piano terminando.
Meglio troncarla finchè si è in tempo, piuttosto che ritrovarsi ad 'odiare' la persona che fino a poco tempo prima si era sicuri di amare per tutta la vita! 2.
L'intimità: per quanto possiamo provare ad impegnarci, ultimamente i mal di testa battono gli incontri sotto le lenzuola 9 a 0? Ragazzi miei, c'è poco da fare, dobbiamo volare per altri lidi! L'intimità nella coppia, a detta dei migliori psicologi, è la prima cosa che viene a mancare quando la complicità e la voglia di stare insieme è giunta al capolinea.
Se prima nei vostri incontri serali eravate lui Tarzan e tu Jane, e adesso siete Sandra e Raimondo, un motivo ci sarà! 3.
Poca attenzione all'altro: ti tagli i capelli e lui non se ne accorge, lui si fa crescere la barba e tu continui ad ignorarlo, il vostro anniversario dovete iniziare ad annotarlo sul calendario, i discorsi tra di voi sono giunti a 'che tempo farà domani'?, prendete il coraggio a due mani, e parlate apertamente con il vostro partner.
Vi siete scelti con le migliori delle prospettive, ma non per questo dovrete 'sopportarvi' per il resto della vita! 4.
Nuovi orizzonti: da un momento all'altro il tuo collega sembra più simpatico del solito, la tua segretaria ti ammicca più di prima, e nessuno dei due casi vi infastidisce, anzi, vi appaga, è il quarto, e non per gravità, segno che le cose non vanno! Fin quando abbiamo occhi solo per il nostro partner la sirena non suona, ma quando ci iniziamo a vestire e truccare con più attenzione per gli eventi 'extra coniugali', che sia palestra, ufficio, e via dicendo, allora altro che sirena, si spiegano trombe e tamburi ad avvisarci che la fine è dietro l'angolo! 5.
Rassicurazioni: non ci fidiamo più, ogni volta che il partner prende in mano il cellulare dentro di noi esplode un fuoco di gelosia, insicurezza e dubbi trovano spazio dentro di noi, allora le basi del rapporto sono minate. Ma non vogliamo essere disfattisti al 100%! Non è detto che questi 5 sintomi in una coppia, la vera coppia, quella che vuole resistere, debbano per forza trasformarsi nel frase 'The End', anzi, non appena una, o più di una, di queste situazioni inizia a fare capolino tra di noi, allarmiamoci, parliamone, e cerchiamo di risolvere tutto insieme, l'amore tutto può, l'amore (quello vero), tutto supera.

Articoli Correlati