24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Sedurre con le parole, si può

Sedurre un uomo con la comunicazione verbale sembra impossibile, eppure? ?Ma quanto parlate voi donne!? ecco uno dei luoghi comuni che costellano il decalogo della donna rompi scatole dipinta dall?uomo ma se invece questo

Sedurre un uomo con la comunicazione verbale sembra impossibile, eppure… “Ma quanto parlate voi donne!” ecco uno dei luoghi comuni che costellano il decalogo della donna rompi scatole dipinta dall’uomo ma se invece questo elemento considerato come un difetto, si dimostrasse un’ottima arma per sedurre un uomo? Sembra fantascienza eppure è possibile sedurlo con la comunicazione verbale, ecco come: 1.
il topic.
Capisco che siano interessanti i vostri problemi, o gli ultimi gossip in voga al momento ma considerate sempre il vostro interlocutore che solitamente se ne infischia di ore e ore di sproloqui su questi argomenti a volte con sua ragione, gliene va dato atto.
Perciò scegliete argomenti di conversazione che puntino sui vostri interessi e sulle esperienze positive che avete fatto come viaggi, cibi strani che avete provato, aneddoti divertenti, ecc.
Quindi comprendere l’altro, affermare la tua identità e giocare divertendosi con l’altro, sono elementi imprescindibili. 2.Scenari fantastici.
Non è detto che le conversazioni debbano sempre essere reali e terrene, a volte parlare del futuro, dei desideri ed immaginare esperienze proiettate in là con il tempo, può essere stuzzicante per l’altro che potrà rimanere affascinato dalla vostra creatività.
Fatelo sognare ad occhi aperti anche se si tratta di proiezioni buffe della serie: “mi aprirò un chiosco in Brasile in riva al mare e tu mi puoi aiutare riscuotendo le mance, sai che coppia?!”. 3.
Una sola vulnerabilità.
Se è già un po’ che uscite insieme e sentite che si sta per instaurare un rapporto, comincia a nascere l’esigenza di creare un legame di fiducia e quello che può aiutare questo processo è il raccontare una (e solo una) delle nostre vulnerabilità perché ci farà apparire più umane e perciò più vicine all’altro che sarà più incline a fidarsi di noi. Tenendo a mente questi 3 punti, è possibile instaurare una seduzione basata solo sul cosiddetto verba volant, provare per credere!  

Articoli Correlati