26 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Dieta: dimagrire con lo zenzero

  • Dieta: dimagrire con lo zenzero
Puntare sullo zenzero per perdere i chili di troppo e annientare la cellulite! Se avete tentato ogni modo per perdere i vostri chili di troppo e il vostro metabolismo continua a restare ?in letargo?, ecco la soluzione adatta a

Puntare sullo zenzero per perdere i chili di troppo e annientare la cellulite! Se avete tentato ogni modo per perdere i vostri chili di troppo e il vostro metabolismo continua a restare “in letargo”, ecco la soluzione adatta a voi: lo zenzero! Lo zenzero è una spezia originaria dell’Asia orientale, oggi molto diffusa nella cucina europea e considerata ottima per stimolare le funzioni di tutto l’organismo.
Inoltre possiede proprietà antitumorali, grazie al suo alto contenuto di vitamine antiossidanti e viene consigliato come energizzante nei periodi di stress. Il consumo regolare dello zenzero aiuta il miglioramento della digestione e placa la nausea.
Ma soprattutto brucia i grassi e ci aiuta nella perenne lotta contro i chili di troppo! Scopriamo come: Lo zenzero facilita la formazione di calore grazie alle sue proprietà termogeniche e, dunque, permette di bruciare calorie in fretta.
In più crea un senso di sazietà che coadiuva la regolarizzazione dei pasti. Per chi ha bisogno di eliminare molti chili e vuole annientare la cellulite e il grasso addominale, la quantità da assumere è compresa tra i 10 e i 30 grammi al giorno.
Se invece volete solo controllare il vostro peso e beneficiare delle sue proprietà antinausea, vi basta semplicemente masticare un pezzettino di radice fresca al bisogno. Vi lascio con una ricetta che, se avete tempo, è un ottimo approccio al mondo della cucina con lo Zenzero. La Crema di Sedano e Zenzero Ingredienti per 4 persone: 4 zucchine 2 carote 2 cipolle 1 gambo di sedano 1 patata 25 g di pinoli 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato 1 spicchio di aglio 4 foglie di alloro olio di oliva extra vergine sale Affettate il sedano, tenendo da parte le foglie più tenere.
Tagliate anche cipolle e carote e rosolatele a fuoco lento per 10 minuti insieme a 3 cucchiai d’olio e all’alloro.
Aggiungete il sedano e lasciatelo prendere sapore per 10 minuti.
A questo punto unite anche la patata, pelata e a cubetti, e dopo 5 minuti un litro abbondante d’acqua calda, portate a ebollizione, salate e cuocete per 25 minuti. Condite le zucchine con poco sale, un cucchiaio d’olio, l’aglio tritato e lo zenzero, poi saltatele in padella per 5 minuti a calore vivace.
Tritate i pinoli insieme alle foglie tenere di sedano messe da parte.
Eliminate l’alloro e frullate la minestra di verdure, controllate il sale e distribuitela nei piatti, disponete le zucchine, il trito di pinoli e servite.

Articoli Correlati