25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA: Bersani vince con il 60% dei consensi

Seggi pieni anche ballottaggio. Neanche la pioggia battente che ha colpito le regioni del Sud ha scoraggiato i milioni di italiani intenzionati ad esprimere la loro preferenza. Primarie da record, possiamo dirlo. Cos? come ? da

Seggi pieni anche ballottaggio.
Neanche la pioggia battente che ha colpito le regioni del Sud ha scoraggiato i milioni di italiani intenzionati ad esprimere la loro preferenza.
Primarie da record, possiamo dirlo.
Così come è da record la celerità nello spoglio: un quarto d’ora dopo le 20, ed ecco i primi risultati.
Bersani vince la corsa su Renzi con il 60-61% dei consensi.
Atmosfera tranquilla ai seggi, dove non si è registrato nessun episodio negativo.
La tregua tra i duellanti ha raffreddato il clima.
E anche se c’è qualche segnalazione di irregolarità, a Roma e in Toscana, il comitato Renzi ci tiene a confermare che accetterà l’esito delle primarie senza discussioni.
'Non esistono ricorsi.
Il centrosinistra avrà il suo candidato premier, che sarà stato eletto', ha dichiarato fin dal mattino Nicola Danti, coordinatore del comitato Renzi in Toscana. L’affluenza è lievemente calata rispetto a domenica scorsa.
Alle 17.30, avevano votato 2 milioni e 300 mila persone.
Centocinquantamila in meno rispetto a una settimana fa, una flessione del 5-7%.
Secondo Luigi Berlinguer, presidente dei Garanti, è un 'calo fisiologico'.
'Alle amministrative il calo medio tra i due turni è del 15%.
In molte città, poi, è piovuto tutto il giorno'. Fonte: lastampa.it

Articoli Correlati