Temono sempre di ammalarsi, ecco i segni più ipocondriaci

Gli astri ci rivelano quali sono i segni più ipocondriaci dello Zodiaco. Questi segni non possono fare a meno di pensare alle malattie.

La nostra appartenenza astrologica ci conferisce tratti distintivi e questi influiscono anche sulla nostra attenzione per la nostra salute. Ci sono segni sprezzanti del pericolo che vivono nel presente, senza limiti e senza pensare alle implicazioni del loro comportamento nel futuro e poi ci sono segni che sono molto più attenti al modo in cui conducono la loro vita oggi in funzione di come sarà questa domani. Tu sei un segno attento alla tua salute?

segni ipocondriaci
Photo CheDonna

L’astrologia è spesso associata al futuro, alla divinazione e al destino. E’ una previsione di ciò che c’è accadrà ma potrebbe essere anche un interessante parallelo con la paura di ammalarsi e questo dipende molto dal modo in cui i diversi segni dello Zodiaco si rapportano al concetto di salute e di malattia.

Ecco i segni che temono sempre di ammalarsi

Ovviamente il nostro modo di affrontare la malattia potrebbe essere il risultato delle nostre esperienze, ma secondo gli astri non si può escludere che dipenda dal rapporto che abbiamo con il nostro segno zodiacale. Gli astri ci aiutano a comprendere meglio i nostri comportamenti e le nostre relazioni e ci aiutano anche a intervenire per gestire meglio la nostra emotività, quindi sebbene molti pensino che l’astrologia sia solo una mappatura del destino, in realtà secondo gli astrologi potrebbe essere molto di più, per esempio un utile strumento per aiutarci a conoscerci meglio e quindi a vivere la vita in modo che la nostra vita sia appagante.

segni ipocondriaci
Photo CheDonna

I segni più ipocondriaci dello Zodiaco sono quelli che reagiscono peggio di fronte alla malattia quando si ammalano. Questo vale non solo per se stessi ma anche per le persone che amano. Tra i segni più ipocondriaci il primo in classifica è il Sagittario. Il Sagittario è un segno solare, ottimista, è sempre positivo. In realtà esclude tutte le cose brutte dalla sua vita e ha questo atteggiamento anche nei confronti della malattia. Quando Il Sagittario si ammala ignora persino i sintomi e quando la malattia colpisce i suoi cari diventa iperprotettivo. Se finisce ad accettare di essersi ammalato va in paranoia.

Il Capricorno è un segno che si dà molto da fare a livello professionale, lavora tantissimo e non si ferma mai e quando si ammala è costretto a fermarsi per questo, questo segno considera la malattia come un evento oscuro e poco promettente relativo al suo destino e quindi si sente particolarmente afflitto da questo stato. 

Anche l’Acquario è un segno ipocondriaco. Secondo gli astrologi questo è un segno originale è all’avanguardia, questo segno lungimirante si sente inerme di fronte alla malattia e tende per questo a sentirsi profondamente angosciato quando si ammala.

 A seguire  l’Acquario nella classifica dei segni più ipocondriaci c’è il Pesci. Il Pesci è un segno altamente sensibile e in generale tende a somatizzare, motivo per il quale spesso i medici pensano che  in realtà il Pesci non si ammala ma semplicemente subisce gli effetti della malattia di qualcun altro. Con un Pesci un farmaco placebo spesso ha grandi risultati. 

Ariete

l’Ariete è un segno dinamico iperattivo, sempre indaffarato. Nel momento in cui le sue condizioni fisiche non gli permettono di condurre la sua solita vita, l’Ariete diventa drammatico. Questo segno non tollera niente che lo rallenti inclusa la malattia, in realtà l’Ariete di fronte alla malattia non si ferma o almeno ci prova, fa finta che non esiste e continua ad andare avanti fino a che non stramazza. A quel punto inizia a temerla pensando che si tratti di qualcosa di serio.

Cancro

Il segno empatico e molto sensibile del Cancro quando si ammala diventa un bambino, si lamenta e vuole essere curato. Ricerca tutte le attenzioni necessarie. La malattia lo rende molto ansioso e lo fa soffrire veramente tanto.

Leone

Il Leone è un segno che ama brillare ricevere apprezzamenti e complimenti e mostrarsi sempre nella sua veste migliore. Ovviamente questo non accade quando si ammala per cui per lui la malattia è una sorta di blocco che gli impedisce di condurre la vita che solitamente lo fa sentire così appagato. In realtà il Leone associa la malattia alla morte per questo gli dà molta più importanza di quanto realmente abbia.

Non possiamo escludere da questa classifica la Vergine che è un segno maniaco del controllo. Questa spasmodica necessità di avere sempre il controllo su tutto lo fa sentire particolarmente inerme di fronte ad una malattia. Essendo anche un segno molto ansioso quando si ammala si agita in modo particolare e sembra non riuscire più ad avere il controllo di se stesso.