Ecco perché dovreste fare l’amore in stanze diverse dalla camera da letto

Uno studio americano suggerisce il motivo sbalorditivo per il quale bisognerebbe abbandonare la camera da letto per fare l’amore.

Fare l’amore nello stesso luogo e senza variazioni di posizioni nel tempo rende il rapporto routinario. La routine sappiamo essere il nemico principale della libido. In effetti questa toglie magia all’eros. Se volete che il vostro desiderio sessuale sia sempre forte e vigoroso dovreste quindi apportare in questo rapporto innovazione e variazioni. Il modo più semplice di apportare cambiamento è quello di cambiare ambiente. Non dimenticate che è molto importante anche stimolare la fantasia.

coppia rapporti stanze diverse
Photo CAnva

Fare l’amore in stanze diverse quindi è un ottimo modo per ravvivare la passione all’interno della coppia. Lo studio sopra citato ha concluso che le coppie che fanno l’amore in stanze diverse dalla camera da letto hanno una vita sessuale più soddisfacente.

Coloro che amano fare l’amore in tutte le stanze della casa prediligono il soggiorno e il bagno.

Perchè fare l’amore in tutte le stanze della casa

Un sondaggio condotto dal sito di shopping online britannico On Buyche, ha anche determinato quale stanza della casa aumenta l’eccitazione della coppia.

Dopo aver monitorato il battito cardiaco di 50 coppie prima e dopo il rapporto sessuale in diverse stanze della casa, ha concluso che i luoghi più eccitanti sono in ordine decrescente i seguenti:

fare l'amore stanze casa
Canva

Il bagno: la frequenza cardiaca in questa stanza aumenta del 73%, questa alta percentuale lo rene il primo posto in classifica dei migliori luoghi in cui fare l’amore. Molto probabilmente la ragione sta nel fatto che molte fantasie sessuali sono ambientate in questa stanza complici l’acqua che agevola la lubrificazione, la doccia e la vasca, lo specchio ampio e perfino il water da usare eventualmente come sedia.

Il balcone: la frequenza cardiaca sul balcone aumenta del 66% facendogli aggiudicare il secondo posto. Un luogo della casa non indiscreto dove è possibile essere visti, probabilmente è questo a renderlo molto eccitante.

L’armadio: È al terzo posto con una frequenza cardiaca che aumenta del 64%. L’armadio o il separé è un rifugio, il luogo adatto per fare l’amore nascondendosi ma lasciando la camera aperta col rischio che qualcuno entri.

La sala da pranzo: il tavolo più grande della casa è il posto perfetto per un amplesso  veloce. La sua connotazione erotica è legata al cibo. Il tavolo è il posto dove si assapora e si gode della bontà del cibo e dove si può saziare anche la fame di erotismo.

La cucina: Anche in questa stanza c’è la stessa connotazione col cibo inoltre è il posto perfetto per coloro che vogliono cedere alla passione mentre sono impegnati in altro come cucinare o lavare i piatti. La parte divertente è convincere l’altro ad abbandonare qualunque cosa stia facendo.

La camera da letto: è tra gli ultimi posti poiché è la camera dedicata al sonno. E’ anche la camera dove risiede il letto, che non si usa solo per dormire ma è un elemento di routine che quindi non alimenta particolarmente le fantasie erotiche.

Il salotto: il luogo che ospita il divano, un alleato per far sperimentare diverse posizioni e dove poter usare la tv per guardare qualcosa di piccante e stimolante.

Il pianerottolo e le scale: l’ultimo posto della classifica probabilmente perchè è un posto troppo esposto agli sguardi indiscreti e troppo trasgressivo se si considera che le persone che passano di li sono conoscenti e vicini di casa.