Hai un profilo di dating? Devi fare attenzione al kittenfishing: ecco di che cosa si tratta

Hai mai sentito parlare del “kittenfishing”? Siamo (quasi) sicuri di no: ecco perché ti spieghiamo cosa sia e perché devi farci estrema attenzione!

Lo sappiamo bene: il mondo degli appuntamenti (siano essi dal vivo o online) è una vera e propria giungla.
Bisogna schivare numerosissimi ostacoli, essere pronti a qualsiasi evenienza e rintracciare la preda.

Ok, va bene: non si tratta proprio esattamente di una caccia in un territorio inesplorato ma possiamo assicurarti che ci si avvicina.
Oggi abbiamo deciso di parlarti di uno dei rischi peggiori che puoi incontrare sulle app di dating online (che poi, prima o poi, si traducono quasi sempre in dating nella vita reale).
Pronto a scoprire di che cosa si tratta?

Kittenfishing: la nuova tendenza che rovina il dating online

kittenfishing
(fonte: Canva)

Ormai lo sappiamo: i social network fanno talmente parte della nostra vita che conoscere qualcuno online è normalissimo!
Sono lontani i tempi in cui i tuoi genitori ti dicevano di non parlare con gli sconosciuti online o di non salire in macchina con persone che non conosci.
(Basta usare Uber per andare contro a queste due norme di buon senso senza neanche sforzarsi troppo).

Se la società ha prodotto i social network e poi ci si è “adattataintorno, non deve sembrare strano che Internet abbia anche cambiato anche gli appuntamenti.
Non si tratta più solo di aggiungere la persona che ti piace sui social, studiare i suoi interessi o le sue opinioni tramite i suoi post oppure sognare guardando le sue foto.
No, adesso puoi “incontrare” qualcuno anche sulle app pensate appositamente!

LEGGI ANCHE –> Vi siete conosciuti su una app di dating? Ecco le bugie più comuni che si usano che potrebbe averti detto

Qui, come si suol dire, casca l’asino. Ci sono numerosi rischi che devi prendere in considerazione quando incontri qualcuno conosciuto online.
Certo, ci sono quelli di sicurezza: mai andare completamente da soli ad un primo appuntamento, scegliere un luogo affollato e conoscersi bene prima di fare troppi passi in avanti.

Ma poi esistono anche rischi più “sottili” che hanno a che vedere con la natura online della vostra relazione.
Oggi parliamo del kittenfishing: ne hai mai sentito parlare?
Forse sì o forse no e forse, addirittura, ne sei anche stato vittima: ma di che cosa parliamo quando parliamo di kittenfishing?

LEGGI ANCHE –> Hai mai conosciuto un “wokefish”? Ecco chi è e perché dovresti evitarlo

A differenza del suo “cugino” più grande, il catfishing (e cioè quando qualcuno si finge un’altra persona sui social network, usando foto di individui ignari), il kittenfishing è meno “pesante” ma comunque difficile da affrontare.
Si tratta di raccontare bugie al proprio interlocutore mantenendo, in qualche maniera, una facciata di realtà.

Ecco, quindi, che le foto che posta il tuo contatto sono reali ma, magari, di qualche anno fa (diciamo anche dieci).
Oppure tutte le sue foto sono sapientemente ritoccate, non in maniera palese ma abbastanza reale da farti credere che non ci sia filtro (od inganno).
Oppure il kittenfishing è qualcuno che finge, costantemente, di essere la persona perfetta per te!
Gli basta farti parlare dei tuoi interessi e documentarsi, al tempo stesso, su Internet. Avete gli stessi interessi, parlate quasi solo di argomenti che ti interessano e non avete divergenze d’opinione? Aiuto, potresti esserevittima” di kittenfishing!

Il pericolo più grande, però, rimangono le foto. Qualcuno ti convince ad uscire con lui sfruttando un aspetto fisico che o non è mai esistito oppure che risale a dieci anni fa.
Di certo è una truffa, vero?
Tutti cerchiamo di apparire al meglio nei nostri post online, su questo siamo d’accordo.
Mentire o ritoccare pesantemente le tue foto, però, è qualcosa che potrebbe portarti non pochi problemi!
Se vuoi evitare il kittenfishing, quindi, ti consigliamo sempre una videochiamata prima di incontrare il tuo prossimo appuntamento.

Un modo sicuro e tecnologico per… evitare pasticci!