Qual è la durata ideale a letto? I tempi giusti per un rapporto da 10 e lode

durata amplesso
Foto da Canva

Questione durata e intimità, un binomio spinoso: quanto deve durare un rapporto pienamente soddisfacente? Scopriamolo insieme.

Se c’è una questione che, soprattutto dal punto di vista maschile, risulta meritevole di riflessioni approfondite è la durata del rapporto. Quanto a lungo si deve protrarre un incontro sessuale per esser degno di questo nome?

Noi donne certo sappiamo di avere le nostre esigenze e una durata minima in testa la abbiamo ma sappiamo veramente come va gestite? E lui sa come spendere al meglio quel tempo? Già perché, ancora una volta, non è solo questione di quantità ma anche di qualità.

Scopriamo allora insieme se esiste veramente una durata minima per un rapporto soddisfacente e, soprattutto, in che cosa quel tempo andrebbe investito

Quanto deve durare un rapporto soddisfacente?

orologio
Foto da Canva

Per comprendere al meglio la situazione bisogna partire da un presupposto importante e ce lo spiega su Tok Tok la dottoressa Sabina Faoli, sessuologa e psicologa:

“Non è tutto penetrazione: ci sono dei giochi, delle altre cose da fare, che possono durare quanto volete”

L’errore che facciamo infatti è spesso confondere il sesso con la penetrazione, ignorando come quest’ultima sia in fin dei conti solo una parte del rapporto, che comprende molti altri momenti. Sono questi ultimi in effetti a poter avere una durata più o meno lunga poiché, come dimostrano diversi studi, il momento della penetrazione e delle spinte solitamente dura circa 7 minuti.

A ben rifletterci una durata superiore potrebbe in effetti anche esser disturbante, troppo veemente, noiosa e, in definitiva, controproducente. A chi non è mai capitato di chiedersi “ma quando finisce?”? Ecco già questo dovrebbe chiarire la situazione.

LEGGI ANCHE –> Non fare il possibile affinché il rapporto sessuale soddisfi la durata media è un errore?

Piuttosto che gestire allora l’incontro sessuale come una maratona, cerchiamo di comprendere al meglio quali sono le reciproche necessità, soddisfarle e, solo qualora lo volessimo, impegnarci affinché i nostri momenti preferiti durino di più. Desiderata baci più lunghi, stimolazioni manuali più lunghe, stimolazioni di vario genere più lunghe? Allora lì potete prendervi tutoli tempo che volete ma certo non vale lo stesso discorso per il vero e proprio momento della penetrazione e non c’è assolutamente nulla di strano se questo non aggiunge durate record.

@psychandlove⏱ Qual è la durata ideale a letto? ⏳##imparacontiktok ##impararediverte ##sessuologa ##sessuologia ##viral ##perte♬ Rapido – Ruby & Florin Salam & Costi