Meteo mercoledì 23 gennaio: fiocchi bianchi in centro Italia

Nella giornata di mercoledì condizioni di meteo instabile con neve a bassa quota sulle zone centrali del Paese e piogge al sud. Strade imbiancate alla sera anche al nord-ovest

Prosegue l’ondata di clima invernale sulla Penisola. In queste ore infatti un nucleo di aria fredda ci sta sorvolando, motivo per cui già martedì abbiamo avuto precipitazioni diffuse e neve fino a quote basse in particolare nelle regioni centrali, mentre in quelle meridionali non sono mancate le piogge e rovesci a carattere locale. Mercoledì dunque, ancora brutto tempo con ombrelli aperti e fiocchi bianchi sull’intero versante tirrenico del centro e del sud. Tra il pomeriggio e la sera neve fino alle zone di pianura anche al nord-ovest.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Secondo le più recenti previsioni nei prossimi giorni l vortice depressionario presente sul Tirreno porterà fenomeni soprattutto al meridione, mentre nelle aree di centro-nord è atteso un netto miglioramento.

Le previsioni del 23 gennaio nel dettaglio

Getty Images

Il cielo al nord

Ad attendere coloro che si trovano nella parte settentrionale dello Stivale sarà una giornata tipicamente invernale con nevicate fino in pianura su bassa Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Qualche possibile pioggia mista a neve potrebbe verificarsi in Liguria e nel corso delle ore più calde pure lungo le coste adriatiche.

Il cielo al centro

Anche chi abita nelle regioni centrali dell’Italia incontrerà brutto tempo con acqua a catinelle e neve fino alle zone di pianura o fondovalle tra la Toscana, l’Umbria e le Marche, mentre sul Lazio e l’Abruzzo fiocchi fino a 300-700 metri di quota. Fenomeni più intensi sono attesi tra il pomeriggio e la serata. In Toscana nevi diffuse al mattino su tutto il territorio fino a quote molto basse. Piogge invece lungo la costa. Possibili nevicate  intense nel pomeriggio specialmente sui settori interni meridionali. Strade imbiancate anche in serata fino a 300-500 metri di quota.

Il cielo al sud

Ci si trova al sud e sulle isola avrà a che fare con un clima instabile specialmente durante la seconda parte della giornata e in particolare sulla Sardegna, la Sicilia e la Campania con neve a quote medie sulle montagne. Tra la sera e la notte probabile brutto tempo in Sardegna con fiocchi in calo fino ai 300-500 metri di quota. Sulla Calabria al mattino piogge deboli, mentre al pomeriggio ombrelli aperti lungo la costa tirrenica. Fiocchi sulla Sila oltre i 1200 metri. Sui restanti settori meteo stabile. Qualche fenomeno alla sera lungo la costa tirrenica settentrionale. Asciutto nelle altre zone.

Le temperature saranno in calo specialmente nei valori minimi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI