Home Attualità

WhatsApp, ecco come effettuare il ripristino delle conversazioni

CONDIVIDI

Gestire WhatsApp al meglio non è così immediato come potrebbe sembrare, può capitare ad esempio di dover cambiare telefono e di perdere conversazioni importanti nel passaggio. Di seguito vi spiegheremo come fare a recuperarle in pochi semplici passi.

WhatsApp, ecco come effettuare il ripristino delle conversazioni

l’ingresso di WhatsApp nel quotidiano ha facilitato le conversazioni con amici, datori di lavoro e partenti, permettendoci di utilizzare una sola app per essere connessi a tutte le persone della nostra vita. Questo indubbio vantaggio può risultare controproducente nel caso doveste cambiare telefono, poiché all’interno di quel telefono esiste appunto una rete di connessione universale senza la quale potreste perdere informazioni importanti. Fortunatamente i numeri presenti nella rubrica del telefono e dunque quella WhatsApp vengono salvati in automatico nel vostro account Google se utilizzate Android o in quello Apple se utilizzate I phone. Ma cosa dire delle conversazioni presenti sull’app al momento del cambio? Queste non vengono salvate in automatico, ma esiste un modo semplice per recuperarle.

Come ripristinare le conversazioni cancellate su WhatsApp

WhatsApp, ecco come effettuare il ripristino delle conversazioni

Se in una particolare giornata, settimana, mese ci sono state delle conversazioni il cui contenuto può essere utile nel prossimo futuro (per ricordare un appuntamento o dei dettagli su un lavoro da svolgere) è importante che effettuiate il backup delle conversazioni per salvarle. Farlo è semplicissimo, basta accedere al menu impostazioni di WhatsApp cliccando sul menu a tendina in alto a destra, quindi selezionare impostazioni-backup. Una volta fatto questo passo potete decidere se salvare sulla memoria del telefono o sul cloud, la seconda opzione è la più semplice e la più sicura poiché se si dovesse rompere il telefono avreste comunque a disposizione la conversazione di vostro interesse sull’account collegato al telefono.

Esattamente come per la rubrica telefonica, anche le conversazioni verranno salvate sulla memoria del vostro account (Google o Apple che sia) e saranno di nuovo a vostra disposizione una volta collegato un device qualunque al medesimo account. Notate bene, però, l’operazione è possibile solamente se l’account di WhatsApp è legato allo stesso numero di telefono precedente. Sarà dunque la stessa app, una volta installata sul nuovo smartphone, a rilevare le chat collegate al vostro account e a ripristinarle automaticamente.