Home Dieta e Alimentazione

Masticare lentamente per evitare le abbuffate di Pasqua

CONDIVIDI

mangiare piano contro abbuffateMasticare lentamente potrebbe essere la soluzione per evitare le abbuffate di Pasqua.

Pasqua è ormai vicinissima e con essa il rischio di mettere su qualche chilo, il tutto proprio quando la prova costume inizia a profilarsi all’orizzonte. Se anche tu sei preoccupata in vista dei pranzi e della presenza ingombrante di dolci e uova di cioccolata, sappi che una nuova ricerca ha trovato la soluzione per te. Sembra che il segreto stia nell’evitare di abbuffarsi limitandosi a mangiare piccole porzioni in grado di soddisfarci. Si, ma come fare? Il segreto sembra risiedere nella masticazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Salute: masticare lentamente previene l’obesità

Masticare piano per evitare inutili abbuffate

mangiare piano contro abbuffateOgni occasione di festa, si sa, rischia di diventare la scusa per concedersi qualche pasto di troppo, iniziando dai pranzi con parenti ed amici e terminando con il dolce. Pasqua, ovviamente, non è da meno, specie se si pensa che oltre al pranzo ricco di portate c’è il gran finale dove colombe pasquali e uova di cioccolato sembrano darsi il turno nel semplice compito di farci cadere in tentazione.
A tal proposito, in nostro soccorso giunge però una ricerca condotta dal Centro di Ricerca Nestlè e dall’università di Wageningen in Olanda. Da uno studio combinato è infatti emerso che gli alimenti introdotti in piccole quantità e masticati a lungo aumentano la sazietà, portandoci a mangiar meno e a ridurre così l’introito giornaliero di calorie. Inoltre sembra che i cibi solidi siano più indicati rispetto a quelli morbidi che, essendo facili da ingerire, vengono consumati più rapidamente e tutto con il rischio di raggiungere troppo tardi il senso di sazietà.
Ma cosa fare se questa sazietà non arriva? In tal caso bisogna far affidamento sulla propria forza di volontà, adottando qualche piccolo trucco come quello di non arrivare mai affamati ad un appuntamento con la tavola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Mangiare lentamente aiuta a perdere peso

Mangiare qualcosa di proteico poco prima del pasto ci aiuta ad esempio a non eccedere poi e a dire di no al pane d’accompagnamento o agli snack che si è soliti consumare mentre si attendono le portate principali. Quanto ai dolci, ogni tanto è bene concedersi qualche sfizio (dopotutto il cioccolato fa anche bene), basta imporsi di consumarne una porzione piccola e di non fare il bis.