Home Attualità

Orrore in comunità: bimba di 10 anni abusata da minorenni

CONDIVIDI

Una piccola di 10 anni ospite di una comunità di Arezzo, è stata abusata da alcuni minorenni. Umiliata da persone che facevano parte della stessa struttura educativa ed evidentemente qualcosa non ha funzionato.

Francesco Sangermano, procuratore del tribunale dei minori, dopo una segnalazione arrivata dalla polizia locale della cittadina toscana, ha immediatamente  aperto un fascicolo. Ovviamente è andata di mezzo anche la struttura educativa che è stata subito perquisita dai vigili urbani: gli inquirenti, hanno raccolto indizi raccapriccianti.

La bambina sarebbe stata abusata da  ragazzini di età compresa tra i 15 e i 16 anni. La perquisizione effettuata mercoledì, è andata avanti per l’intera giornata e avrebbe permesso agli investigatori di acquisire elementi utili a chiarire quanto successo nella struttura del male. Ora si cercano i responsabili e saranno le indagini a disegnare un quadro orribile, di una storia che non dovrebbe accadere a nessuno e sopratutto ad una bambina innocente che ora sarà segnata a vita.