Home Dieta e Alimentazione

Limone e zenzero, l’accoppiata vincente per disintossicarsi e perdere peso

CONDIVIDI

limone e zenzero

Tra i rimedi naturali più scelti negli ultimi anni c’è senza alcun dubbio quello realizzato con acqua calda e limone. Una bevanda che si fa al mattino per generare benessere, attivare l’organismo e stimolare diuresi e metabolismo. Ciò che non tutte sanno è che un altro validissimo metodo è quello di aggiungere a questo duo un elemento che renderà il tutto ancor più efficace, ovvero lo zenzero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Zenzero candito: un cibo delle feste che fa bene. Ora anche in versione light

Zenzero e limone, il connubio perfetto

Chi è già solita consumare acqua tiepida e limone, dovrà semplicemente aggiungere alla bevanda dello zenzero grattugiato. Un gesto da nulla che comporta però grandi benefici. La radice di zenzero, infatti, oltre ad essere ricca di vitamine, migliora la digestione, tiene sotto controllo sia la glicemia che il colesterolo ed attiva il metabolismo. Se bevuto con il limone aiuta a placare il senso di fame, svolgendo anche un’azione detox.
Il consiglio è quello di berne una tazza al giorno al mattino, possibilmente a digiuno. In tal caso è sempre meglio usare una cannuccia per non rovinare lo smalto dei denti con l’acidità del limone.
Durante il giorno, invece, zenzero e limone possono essere utilizzati all’interno di insalate o nella preparazione dei secondi, come ad esempio quelli a base di pesce.
Questo rimedio che è davvero ottimo e del tutto naturale potrebbe creare dei problemi a chi soffre di gastrite, ulcere o, più in generale, di bruciori di stomaco. In caso di particolari patologie, inoltre, prima di iniziare ad assumere zenzero e limone tutti i giorni ed in grandi quantitativi è sempre meglio chiedere prima il parere del medico curante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cachi: scopriamo le loro proprietà benefiche

VIDEO NEWSLETTER