Home Attualità

PREVISIONI METEO DOMANI, 21 GIUGNO 2013

CONDIVIDI

Venerdì 21: sole prevalente un po’ ovunque  e sempre molto caldo al Sud con 34/35° diffusi in pianura e fino a 36/37° in Puglia e Sicilia; meno caldo al Nord dove le temperature non superano i 30° e leggermente meno caldo anche al Centro, specie aree tirreniche, con valori massimi tra 28 e 32°. Da considerare ancora un diffusa instabilità sul Piemonte, specie centro-occidentale e settentrionale e localmente sui rilievi di Nordest, con locali rovesci e temporali.

Nord: al mattino ampio soleggiamento ovunque salvo qualche addensamento con deboli fenomeni su Nord Friuli, isolati su alto Piemonte e sul Cuneese. Nel pomeriggio, più nubi si sviluppano su Ovest e Nord Piemonte, Valle d’Aosta, associate e a locali rovesci o a qualche temporale, e isolati temporali anche sui rilievi di Nord Friuli; sempre sole e bel tempo altrove.  Cessano il caldo e l’afa con temperature decisamente più miti non oltre i 30° ma frequentemente tra 24 e 28°.   Venti meridionali sempre sostenuti sulle regioni alpine e prealpine centro-orientali, sull’Alto Adriatico in mare, Venezie e localmente sulla Liguria e rilievi emiliano-romagnoli.

Centro: poche variazioni nello stato del tempo con sole sempre dominante ovunque. L’alta pressione Ade, tuttavia, inizia a retrocedere un po’ più a Sud con clima meno caldo e temperature massime mediamente sui 28/30°, qualche punta oltre, fino a 32°, sul Lazio e sul medio Adriatico; 32° anche a Roma.  Venti generalmente moderati con rinforzi  meridionali su Lazio, Umbria e Appennino; moderati con loclia rinforzi occidentali sulla Toscana, moderati con rinforzi da NO sui bacini toscani, mediamente deboli da direzione variabile altrove. 

Sardegna: sempre sole e bel tempo estivo ovunque. Anche qui più mite con temperature massime sui 28/30°, fino a 24/25° nel Sassarese.  Venti moderati con rinforzi da Nord sul Mare di Sardegna e da Nordovest sul Canale di Sardegna occidentale, meridionali  sui bacini tirrenici, moderati da NO sul Mare di Sardegna e sul Canale di Sardegna occidentale, mediamente deboli o localmente moderati occidentali o settentrionali altrove.

Sud e Sicilia: tanto sole e qui continua anche il caldo afoso grazie alla presenza ancora dominante di Ade.  Temperature più o meno stazionarie con massime comprese tra 32 e 35° in pianura fino a 37° nel Foggiano.Venti moderati da NO sul  basso Adriatico e  sul Mare e Canale di Sicilia; moderati occidentali sulla Campania, deboli da direzione variabile altrove.

Venerdì 21: sole prevalente un po’ ovunque  e sempre molto caldo al Sud con 34/35° diffusi in pianura e fino a 36/37° in Puglia e Sicilia; meno caldo al Nord dove le temperature non superano i 30° e leggermente meno caldo anche al Centro, specie aree tirreniche, con valori massimi tra 28 e 32°. Da considerare ancora un diffusa instabilità sul Piemonte, specie centro-occidentale e settentrionale e localmente sui rilievi di Nordest, con locali rovesci e temporali.

Nord: al mattino ampio soleggiamento ovunque salvo qualche addensamento con deboli fenomeni su Nord Friuli, isolati su alto Piemonte e sul Cuneese. Nel pomeriggio, più nubi si sviluppano su Ovest e Nord Piemonte, Valle d’Aosta, associate e a locali rovesci o a qualche temporale, e isolati temporali anche sui rilievi di Nord Friuli; sempre sole e bel tempo altrove.  Cessano il caldo e l’afa con temperature decisamente più miti non oltre i 30° ma frequentemente tra 24 e 28°.   Venti meridionali sempre sostenuti sulle regioni alpine e prealpine centro-orientali, sull’Alto Adriatico in mare, Venezie e localmente sulla Liguria e rilievi emiliano-romagnoli.

Centro: poche variazioni nello stato del tempo con sole sempre dominante ovunque. L’alta pressione Ade, tuttavia, inizia a retrocedere un po’ più a Sud con clima meno caldo e temperature massime mediamente sui 28/30°, qualche punta oltre, fino a 32°, sul Lazio e sul medio Adriatico; 32° anche a Roma.  Venti generalmente moderati con rinforzi  meridionali su Lazio, Umbria e Appennino; moderati con loclia rinforzi occidentali sulla Toscana, moderati con rinforzi da NO sui bacini toscani, mediamente deboli da direzione variabile altrove. 

Sardegna: sempre sole e bel tempo estivo ovunque. Anche qui più mite con temperature massime sui 28/30°, fino a 24/25° nel Sassarese.  Venti moderati con rinforzi da Nord sul Mare di Sardegna e da Nordovest sul Canale di Sardegna occidentale, meridionali  sui bacini tirrenici, moderati da NO sul Mare di Sardegna e sul Canale di Sardegna occidentale, mediamente deboli o localmente moderati occidentali o settentrionali altrove.

Sud e Sicilia: tanto sole e qui continua anche il caldo afoso grazie alla presenza ancora dominante di Ade.  Temperature più o meno stazionarie con massime comprese tra 32 e 35° in pianura fino a 37° nel Foggiano.Venti moderati da NO sul  basso Adriatico e  sul Mare e Canale di Sicilia; moderati occidentali sulla Campania, deboli da direzione variabile altrove.

www.ilmeteo.com