Home Attualità

ADDIO A TERESA MATTEI: staffetta partigiana e ultima costituente

CONDIVIDI

‘Esprimo il cordoglio mio e del Partito democratico per la scomparsa di Teresa Mattei‘; ad affermarlo è il segretario nazionale del Pd, Pier Luigi Bersani.

‘Una vita spesa al servizio della libertà e dei deboli. Lottò contro la barbarie fascista e nazista, fu staffetta partigiana e la più giovane tra le elette all’Assemblea Costituente, dove il suo contributo più bello e significativo lo diede nella formulazione dell’art.3 della Carta. ‘

‘Donna libera, si schierò contro lo stalinismo e per questa ragione fu espulsa dal PCI. Sono queste le figure che hanno contribuito con la forza delle idee, il coraggio e l’esempio, a costruire la democrazia nel nostro Paese. La ricorderemo per tutto questo e per la scelta di un fiore, la mimosa, come simbolo della giornata internazionale delle donne’, conclude.

VIDEO NEWSLETTER

Teresa Mattei è scomparsa il 12 marzo a 92 anni a Lari (Pisa), e con lei se ne è andato un significativo pezzo di storia italiana.

Il presidente Napolitano la ricorda così: ‘Ho appreso con animo commosso la notizia della scomparsa di Teresa Mattei, storica figura di coraggiosa partigiana e combattente per la liberazione del nostro Paese dalla barbarie nazifascista, che fu nel 1946 la più giovane deputata eletta alla Assemblea Costituente’. 

Fonte: ansa.it, tg3.rai.it