Home Attualità

IDEE ARREDAMENTO: il vostro studio in casa

CONDIVIDI

Lavorare da casa: ecco come crearvi il vostro angolo studio – Non è una novità: molti di noi lavorano da casa per svariati motivi e sempre più spesso, non c’è un luogo adatto dove mettere il proprio computer e “ricreare” un ambiente serio e produttivo. Spesso si lavora su una piccola scrivania, oppure sul tavolo della cucina e del salotto.

In realtà non è così difficile ritagliarsi un piccolo spazio nella propria casa e sistemarlo creando così un proprio “angolo studio”, bastano poche accortezze.  Per prima cosa la collocazione ideale per la vostra scrivania sarebbe nei pressi di una finestra per due motivi: la luce naturale e il riposo degli occhi. Infatti ogni tanto fa bene alla vista staccare gli occhi dal computer e fissare per qualche minuto un punto lontano nello spazio per rilassare gli occhi.

In secondo luogo cercate di non sovraffollare la vostra scrivania di cose inutili: uno stile minimale come quello che potreste avere in ufficio vi eviterà delle distrazioni inutili e, soprattutto, farà sì che tutto ciò che vi serve sia sempre a portata di mano senza dover frugare due ore fra i biglietti della spesa, i quaderni dei bambini o gli appunti dell’università che non vi servono!

Ultimo consiglio riguarda la sedia: sicuramente vi sembrerà una sciocchezza, ma per chi lavora molto tempo seduta davanti al computer anche il “dove sedersi” è molto importante per la postura. Cercate di non accasciarvi sulla sedia solo perchè siete a casa, per questo scegliete una sedia comoda, ma che vi mantenga la colonna vertebrale dritta senza farle fare curvature innaturali!