LADY GAGA 250mila dollari all’assistente per dormire con lei

da GettyImages
da GettyImages

Lady Gaga costrinse l’ex assistente personare a dormire con lei – Duecentocinquantamila dollari, tanto vorrebbe Jennifer O’Neill, ex assistente personale di Lady Gaga, come risarcimento per esser stata costretta a dormire notte dopo notte nello stesso letto della cantante.

Niente torbide storie di sesso, badate bene, solo la volontà di Miss Germanotta di non dormire sola e di avere qualcuno vicino davvero h24. Lavoro fin troppo duro a quanto pare per la O’Neill che crede però nel magico potere consolatorio di un assegno con tanti zeri.

La notizia ha ovviamente fatto subito il giro del mondo e così anche Lay Gaga ha voluto dire la sua e ha scelto ancora una volta la via di Twitter: “I titoli di tutti i giornali hanno bisogno di un aggiornamento. ‘Ex assistente’ è in realtà ‘La mia migliore amica di New York da quando avevo 19 anni’. Una cosa dolorosa”.

Altra bella delusione dunque per la già fragile psiche della cantante: a quanto pare il vecchio detto “meglio soli che mal accompagnati” non è poi da sottovalutare.