Home Attualità

RISPARMIO: illuminazione a LED

CONDIVIDI

Risparmiamo con l’illuminazione a led – La chiamano luce del futuro, la tecnologia a LED che è destinata a dominare il settore dell’illuminazione, che sostituirà le vecchie lampadine ad incandescenza e gli apparecchi illuminanti a bassa efficienza.

Insomma una tecnologia che risponde ai requisiti di risparmio ed efficienza energetica, garantita da LED, OLED e LED Organici.

Acronimo di Light Emitting Diode, il LED produce fotoni per emissione spontanea, la corrente elettrica viene subito trasformata in luce, riuscendo così a risparmiare sui consumi all’istante.

Le differenze tra una lampadina a LED e una tradizionale ve le elenchiamo subito:

Il LED dura anche 25.000 ore, circa otto anni e consuma meno di 150Kwh, dando un risparmio di energia di -85%, a differenza della lampadina tradizionale che dura all’incirca cinque mesi, consuma dieci volte di più quindi 1500Kwh e non dà risparmio.

Per equivalersi ad una lampadina a LED ci vorrebbero circa 25 lampadine tradizionali, senza contare poi la sicurezza, in quanto il LED genera pochissimo calore e non emette alcuna radiazione ultravioletta e infrarossa, inoltre hanno una grande resistenza alle vibrazioni, quindi utilizzabile anche nei mezzi in movimento, come imbarcazioni e camper.

E poi vogliamo mettere gli accattivanti effetti luminosi che il LED ci permette di creare, soprattutto negli spazi esterni, con tubi fluorescenti, spots, fari e colori che vanno dal bianco ai colori RGB.

Risparmiamo, divertendoci.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU CASA CLICCA QUI