Home Attualità

MARCEGAGLIA dice NO ai fannulloni

CONDIVIDI

Marcegaglia contro assenteisti, sprona l’esecutivo – Il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia si è espressa sul tema dell’articolo 18, facendo presente che i sindacati a suo parere non devono assolutamente proteggere gli assenteisti cronici, i ladri e quelli che non fanno il loro lavoro.

L’articolo 18 deve rimanere per atti discriminatori, ma Marcegaglia ha aggiunto “ma vogliamo poter licenziare quelli che non fanno il loro lavoro”, spronando in seguito il governo ad attuare le riforme, relative alla trattativa sul mercato del lavoro, senza tentennamenti, anche perché il lavoro che l’esecutivo si è proposto di fare, si sta portando avanti con grande attenzione e senso di responsabilità.

“La trovo offensiva” questo l’unico commento, sull’intervento di Emma Marcegaglia, da parte di Susanna Camusso, segretario del sindacato Cgil, mentre Raffaele Bonanni leader della Cisl, si chiede quale sia secondo il presidente di confindustria il sindacato che difende i fannulloni.

Infine il presidente Marcegaglia ha toccato i temi come la lotta all’evasione, che rende necessario abbassare l’aliquota Irpef dal 23 al 20 per cento, soprattutto sui lavoratori, e il possibile accordo con l’Abi, che verrà firmato entro giovedì, per permettere alle aziende che hanno già beneficiato per un debito bancario, di poterlo riavere.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITA’ CLICCA QUI

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SULLA CARRIERA CLICCA QUI