21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

ELVIS PRESLEY: svelata l'identità della donna del bacio

  • 11|
SCIOLTO IL MISTERO DELLA DONNA CHE BACIAVA ELVIS PRESLEY NELLA CELEBRE FOTO DI ALFRED WERTHEIMER - Uno scatto ? la storia si blocca diventando eterna: questa la magia che si cela dietro moltissime fotografie, soprattutto quelle

SCIOLTO IL MISTERO DELLA DONNA CHE BACIAVA ELVIS PRESLEY NELLA CELEBRE FOTO DI ALFRED WERTHEIMER - Uno scatto è la storia si blocca diventando eterna: questa la magia che si cela dietro moltissime fotografie, soprattutto quelle più celebri; alcune godono della maestria del loro autore ma altre ascendono alle vette della fama perchè circondate da un alone di mistero.
Di quest'ultima categoria fa parte la foto tornata alla ribalta in queste ore: si chiama "The Kiss" ed il suo autore è Alfred Wertheimer; forse così ad alcuni non dirà molto ma le cose potrebbero cambiare se si accennasse ad un giovanissimo Elvis Presley che avvicina la lingua serpentina alle labbra di una misteriosa ragazza. L'immagine è forse tra le più famose mai scattate e a lei si è sempre accompagnata una domanda dal tenore epico: chi è la ragazza? Nessuno è mai riuscito ad identificare la fortunata avvinghiata al grande Elvis e.
ad onor del vero, dopo bemn 55 anni le speranze sembravano essere sfumate: ma si sa, quando tutto sembra perduto, proprio come nei film, arriva sempre il colpo di scena ed ecco che sulle pagine di Vanity Fair America compare una signora oramai settantacinquenne che ha ammesso candidamente ai microfoni della NBC "non ero neppure una sua fan e non mi accorsi del flash.
Poco prima di baciarmi Elvis mi aveva chiesto se volevo seguirlo allo show di Steve Allen.
Io gli risposi che non ci pensavo neppure, avevo un appuntamento col mio ragazzo". Questa donna dall'incrollabile fedeltà si chiama Barbara Grey ed è una agente immobiliare: a quanto pare l'allora ventunenne Elvis la corteggio con tenacia ma con scarsi risultati; "continuò ad insistere - prosegue la signora - mi convinse quasi a seguirlo a New York, nello scompartimento a lui riservato sul treno.
Eravamo dietro le quinte, in teatro.
Mancava qualche minuto all'inizio del concerto.
Prima di andare in scena mi cinse la vita e mi baciò". La domanda sorge ora spontanea: quante di voi direbbero oggi no ad una fuga con un simile sex symbol? Meglio non saperlo ma possiamo giurare che la fedeltà di Barbara è cosa di altri tempi. LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI! LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI! LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

Articoli Correlati