22 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Crostata caprese: l'antipasto che sembra un dessert

Niente cottura per la crostata pi? golosa che ci sia. Non stiamo parlando di un dolce per il periodo estivo bens? di un goloso antipasto che ci garantir? un figurone per il nostro prossimo buffet o aperitivo con gli amici. Il

Niente cottura per la crostata più golosa che ci sia.
Non stiamo parlando di un dolce per il periodo estivo bensì di un goloso antipasto che ci garantirà un figurone per il nostro prossimo buffet o aperitivo con gli amici. Il punto di partenza di questa ricetta è un incontro tra due grandi classici: la crostata, per l'appunto, e la caprese, unione di pomodoro e mozzarella che caratterizza molti pranzi estivi nostrani.
Il risultato sarà un goloso antipasto che si presenterà in modo assai simili a un dessert ma proporrà poi tutto il gusto e la freschezza della caprese che ben conosciamo. Pronte allora per sperimentare questa originale novità? Continuate a leggere per scoprire la ricetta! POTREBBE INTERESSARTI ANCHE --> Video ricetta: muffin salati all’ortica o agli spinaci Crostata caprese: la ricetta Il primo passo per realizzare la nostra crostata caprese sarà radunare tutti gli ingredienti.
Iniziamo a elencarli uno per uno. Ingredienti guscio 200 gr di biscotti secchi tuc 100 gr di burro fuso Ingredienti farcia e decorazione: 140 gr di patè di olive verdi Tenuta Modione fiordilatte pomodori grossi per insalata foglie di basilico olio extra vergine di oliva Tenuta Modione sale qb origano qb POTREBBE INTERESSARTI ANCHE --> Video ricetta: torta salata allo yogurt Iniziamo la preparazione inserendo i nostri biscotti in un mixer e tritando finemente.
Uniamo poi il burro alla polvere ottenuta e amalgamiamo con cura.
Il composto, una volta pronto, andrà pressato sul fondo di uno stampo che avremo precedentemente ricoperto con la carta forno: assicuratevi di ricoprire l'intera pirofila e di compattare al meglio la vostra base.
Ora potete mettere il tutto a riposare in frigo per circa un'ora. Per farcire andremo a lavorare direttamente sul piatto da portata.
Una volta trascorso il tempo dovuo, estriamo dunque delicatamente l'involucro dal suo stampo, adagiamolo sul piatto scelto e iniziamo a cospargere il fondo con il patè di olive verdi.
Quando il fondo sarà ben coperto potremo passare a disporre le fette di fiordilatte e pomodoro procedentemente tagliati. Condiamo infine con olio, sale, origano e basilico.
Adesso siamo pronte per servire! Buon appetito!

Articoli Correlati