23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Cut Crease, tecnica di makeup occhi senza tempo

Il makeup occhi ? senza dubbio il punto focale del trucco viso. Uno sguardo profondo ed enfatizzato dalle sfumature perfette, riesce da solo a regalare l'aspetto di una diva anche alla ragazza pi? semplice. A proposito di

Il makeup occhi è senza dubbio il punto focale del trucco viso.
Uno sguardo profondo ed enfatizzato dalle sfumature perfette, riesce da solo a regalare l'aspetto di una diva anche alla ragazza più semplice. A proposito di dive con la 'D' maiuscola, quelle degli anni '60 hanno sfoggiato i più bei makeup occhi, eseguiti con la tecnica del cut crease. Un makeup che abbiamo potuto ammirare su Audrey Hepburn, sulla modella Twiggy e sulla cantante Mina, che ne ha fatto un punto di forza del suo fascino. Tutti i segreti del cut crease, il makeup che regala uno sguardo da diva La tecnica del cut crease, affonda le sue radici e la sua gloria negli anni '60, periodo in cui la moda, ha iniziato a mettere in evidenza tutti i caratteri femminili, senza bisogno di censura. Come per il punto vita e per il decolletè, anche occhi e bocca sono diventati protagonisti con l'ausilio del giusto makeup. La tecnica di makeup cut crease, riesce attraverso un gioco di luci ed ombre a regalare una profondità unica allo sguardo, proprio come il contouring al viso. Palpebra mobile messa in risalto da ombretti chiari e ricchi di luce e la piega dell'occhio, al confine della palepebra, messa in risalto con un tratto scuro netto e poco sfumato. Un contrasto cromatico in grado di rendere dolce e profondo qualsiasi sguardo. Il cut crease, se completato con una riga di eye liner sottile e dal tratto lungo e da un mascara dal potere volumizzante e ancor meglio dalle ciglia finte, sarà perfetto. ->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Il trucco sexy a prova di impefezioni con Makeup Delight Come realizzare un cut crease perfetto Per realizzare in modo semplice un cut crease makeup sugli occhi, avrete bisogno di un ombretto chiaro e luminoso, una matita nera o marrone e un pennello a penna. Dopo aver steso l'ombretto sulla palpebra mobile con l'aiuto di un pennello da sfumatura, si dovrà tracciare una linea netta con la matita, nella piega dell'occhio. Con un pennellino a penna, il tratto di matita andrà sfumato e fuso con la pelle, senza però oltrepassare la piega della palpebra. Per fissare ed ammorbidire il tratto, si potrà tamponare dell'ombretto nero o marrone sulla riga tracciata. ->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Eyeliner colorato: sceglilo in base al colore degli occhi GUARDA ELISABETTA CANALIS, LA SUA NUOVA VITA -IL VIDEO-

Articoli Correlati