23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

YARA: DICHIARAZIONI DELLA CONFERENZA STAMPA

  • YARA: DICHIARAZIONI DELLA CONFERENZA STAMPA
Le dichiarazioni rilasciate durante la conferenza stampa del procuratore aggiunto Mentre il web ha condannato Enrico Tironi come possibile omicida di Yara Gambirasio, stamattina si ? tenuta una conferenza stampa del

Le dichiarazioni rilasciate durante la conferenza stampa del procuratore aggiunto Mentre il web ha condannato Enrico Tironi come possibile omicida di Yara Gambirasio, stamattina si è tenuta una conferenza stampa del procuratore aggiunto Massimo Meroni.
Il corpo di Yara si trovava nel luogo dov'è stato ritrovato dal giorno della scomparsa, e con molta probabilità è stata uccisa il giorno stesso. "Non ci sono delle novita' significative - ha premesso il magistrato - ma ho deciso di convocare i giornalisti per evitare indiscrezioni.
Non e' possibile andare avanti per mesi sentendo chiacchiere inutili in tv, fondate sul niente.
Vorrei che non si dimenticasse che siamo davanti ad una tragedia con persone che soffrono e ho l'impressione che di questo non si sia tenuto conto.
Dobbiamo aspettare il termine delle analisi e delle indagini che dureranno molti mesi". "Il cadavere giace in quel luogo fin dal momento della morte.
Non ci sono segni evidenti di violenza sessuale, se non il fatto che il reggiseno era indossato, ma sganciato.
Sono stati rilevati tagli sui polsi, sul collo, sul dorso e probabilmente sulle gambe, ma non sembra che questi siano stati la causa della morte essendo molto superficiali, e non possiamo ancora dire se siano stati fatti prima o dopo la morte.
Ci sono segni di contusione di origine incerta, con un corpo contundente, percosse o caduta.
Di sicuro sembrerebbe che la morte non sia dovuta per dissanguamento e pare certo che sarebbe avvenuta subito dopo la scomparsa, nell'arco di qualche ora". Riguardo i presunti segni esoterici ritrovati sul corpo di Yara: "I segni si trovano in basso, verso la vita ma non direi che compongano un disegno specifico, sembrerebbero casuali.
Non sembrano lesioni legate ad una difesa da parte della bambina, sembrano fatti con un'arma da taglio ma non siamo in grado di dire di che tipo esattamente".

Articoli Correlati