22 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Fiori di Bach: Aspen contro la paura

  • Fiori di Bach: Aspen contro la paura
Il fiore per aiutare chi soffre di paura generalizzata La frase preferita del soggetto Aspen ? "Sta per accadere qualcosa di terribile", anche se quel qualcosa non arriva mai. Parliamo di soggetti paurosi, ansiosi, a volte

Il fiore per aiutare chi soffre di paura generalizzata La frase preferita del soggetto Aspen è "Sta per accadere qualcosa di terribile", anche se quel qualcosa non arriva mai.
Parliamo di soggetti paurosi, ansiosi, a volte fatalisti. Con questa pianta, in fitoterapia si raccolgono le gemme che vengono usate per problemi di ipertrofia alla prostata, mentre in omeopatia si usano preparati di gemme e scorza di rami giovani in parti uguali.
Contiene principi attivi come oli essenziali e tanino, resina, donandole un'azione disinfettante e astringente.
In farmacopea si usano i germogli, con i quali si prepara un unguento, utile per trattare bruciature e emorroidi.
Ha proprietà diuretiche. Il segno distintivo di questo albero è la caratteristica foglia che trema senza sosta: la leggenda narra che con il suo legno sia stata costruita la croce di Cristo, e l'albero tremerebbe per l'angoscia di quel ricordo. Il soggetto Aspen è sensibile e sensitivo e, all'avvicinarsi di qualcosa che non si vede, pur se appena tangibile, entra in vibrazione, le sue molecole si eccitano, i sensi sono all'erta, gli occhi spalancati, le orecchie tese, i capelli ritti ed il respiro superficiale, frequente ed altissimo.
Semplificando, tutto ciò diventa la paura del non-conosciuto. Parola di Bach: "Per quelle vaghe paure sconosciute per le quali non c'è nessuna spiegazione, nessuna giustificazione.
Il paziente può essere terrorizzato da qualcosa di tremendo che, secondo lui, sta per accadergli, ma che egli non riesce a definire.
Queste paure imprecisate e inspiegabili possono ossessionarlo sia di notte sia di giorno.
Chi ne soffre ha spesso timore di raccontare la propria pena agli altri". L'assunzione del fiore Aspen aiuta a tenere a bada i pensieri ossessivi e a frenare il continuo lavorio della mente, favorendo il rilassamento.
Nonostante la sensibilità estrema che gli permette di recepire informazioni profonde sul mondo circostante, l'individuo in trattamento guarderà con coraggio verso l’ignoto, si dissolveranno le ombre dell’immaginazione, e si supereranno l’angoscia e le paure. Vai qui per conoscere gli altri fiori. fonte: floriterapia.com

Articoli Correlati