21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Cinque cose da sapere sui semi di lino

  • 32|
La maggior parte delle donne conosce i semi di lino per le fantastiche propriet? disciplinanti dell'olio utilizzato per i capelli, ma non tutte forse sanno che i semi di lino sono un vero e proprio alimento dalle molteplici

La maggior parte delle donne conosce i semi di lino per le fantastiche proprietà disciplinanti dell'olio utilizzato per i capelli, ma non tutte forse sanno che i semi di lino sono un vero e proprio alimento dalle molteplici qualità benefiche, che ben si presta ai più svariati usi. Dopo avervi illustrato le Cinque cose da sapere sul gelsomino, oggi noi di CheDonna.it abbiamo trovato per voi cinque curiosità sui semi di lino. 5 usi alternativi dei semi di lino Impacco per capelli.
Il più classico degli usi, infatti l'olio di semi di lino viene utilizzato tanto negli impacchi pre-shampoo, quanto come maschera fortificante al posto del balsamo.
Poche gocce mischiate con olio d'oliva e di mandorle dolci sapranno donarvi una chioma lucente e disciplinata. Cuscinetto termico caldo/freddo.
Per una borsa dell'acqua calda o del ghiaccio ecologica e fatta in casa, è sufficiente riempire una piccola federa con i semi di lino creando così un cuscino di piccole dimensioni.
D'inverno potrete metterlo nel microonde per scaldarlo e avere così una borsa d'acqua calda in pochissimi minuti, mentre all'occorrenza potrete sempre infilarlo in freezer e avere una borsa del ghiaccio sempre pronta all'uso. Integratore di Omega3.
Se non siete grandi amanti del pesce, o preferite optare per un'alimentazione vegetariana o vegana, i semi di lino possono costituire un valido contributo alla vostra dieta, essendo una delle più importanti fonti vegetali di acidi grassi Omega3. Sostituire le uova.
Ebbene sì, il gel estratto dai semi di lino, in cucina viene spesso utilizzati come legante alimentare al posto delle uova per la preparazione di ciambelloni, torte e biscotti.
Perfetto per chi è allergico o intollerante a questo alimento, o vuole semplicemente tenere il colesterolo sotto controllo. Combattere la stitichezza.
I semi di lino sono alla base di un semplicissimo rimedio della nonna perfetto per regolarizzare l'intestino.
Basta infatti ingerire, una volta al giorno, un paio di cucchiai di semi di lino interi e bere immediatamente un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente per favorire il transito intestinale senza però irritare il colon, vista anche l'azione emolliente di questi portentosi semini.
Provare per credere! Firma: Silvia Fanasca

Articoli Correlati
Salute e Benessere
Salute e Benessere