14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Lettera di una nonna la nipote omosessuale

  • Lettera di una nonna la nipote omosessuale
La famiglia ? uno strano ?essere?, ci sono casi in cui pu? trasformarsi nel?pi? grande supporto della vita e altri in cui diventa pi? un ostacolo e un peso che altro. CheDonna.it?oggi vuole per? mantenere un profilo positivo e

La famiglia è uno strano “essere”, ci sono casi in cui può trasformarsi nel più grande supporto della vita e altri in cui diventa più un ostacolo e un peso che altro.
CheDonna.it oggi vuole però mantenere un profilo positivo e raccontarvi una storia che ben descrive la prima tipologia di famiglia, quella in cui una persona può davvero trovare la sua roccia. E’ la storia di una nonna poetessa e lottatrice, pronta a marciare al fianco del nipote omosessuale e di dedicargli una poesia a dir poco commovente. Nonna Ginetta è l’esempio di come l’amore, quello vero e puro, non badi a sesso, razza né a qualsiasi “diversità” che il luogo comune voglia lontana dalla norma.
Una storia che fa bene al cuore. La commovente lettera della nonna al nipote gay Al Milano pride 2014 c’era anche lei, quella che tutti oramai conoscono come nonna Ginetta, una donna fiera di marciare mano nella mano con il nipote gay.
Simili manifestazioni significano molto per tante persone ma per questa signora è stata una vera ispirazione: tornata a casa ha scritto di getto una poesia in dialetto milanese per il nipote che, entusiasta e fiero della sua nonna, ha voluto condividere il testo con il popolo del web, postando sulla pagina Facebook dell’evento.
Un selfie con nonna e mamma, anche lei impegnata sul fronte dell’omosessualità come attivista dell'Agedo, associazione genitori omosessuali, e la lettera è on line con sotto un commento dello stesso ragazzo che vale più di mille parole:"Nonna Ginetta sfilando con l'Agedo urlava: etero o gay, son tutti nipoti miei”. Cosa dire? Che Donna!

Articoli Correlati