23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 curiosità sul gelato che ogni italiano dovrebbe sapere

Il caldo ? arrivato e con esso sale la voglia di rinfrescarsi gustando un bel gelato. Ecco, dunque, che le gelaterie si riempiono e vediamo centinaia di turisti gustare il freschissimo dolce con la faccia sorpresa di chi non ?

Il caldo è arrivato e con esso sale la voglia di rinfrescarsi gustando un bel gelato.
Ecco, dunque, che le gelaterie si riempiono e vediamo centinaia di turisti gustare il freschissimo dolce con la faccia sorpresa di chi non è abituato a un tale sapore perché, anche se la globalizzazione ha portato milioni di gelaterie franchising e milioni di gelati confezionati in tutto il mondo, il gelato migliore rimane sempre quello italiano e chi viene in vacanza nella nostra penisola ne è consapevole. Ma noi italiani sappiamo davvero tutto sul gelato? Oppure diamo per scontato di essere i massimi esperti in materia e, in realtà, ne sappiamo ben poco? Per evitarvi di restare nel dubbio, CheDonna.it ha stilato una top 5 delle curiosità che non potete non sapere sul gelato. Curiosità che devi assolutamente sapere sul dessert più fresco del mondo In origine il gelato non era quello che conosciamo noi Nell'antichità il gelato non esisteva o, meglio, aveva una forma completamente diversa da quella a cui siamo abituati: in altre parole consisteva prevalentemente in alimenti come latte, miele e frutta che venivano ghiacciati e consumati freddi perché ritenuti più nutrienti. L'hanno inventato gli arabi Gli arabi che conoscevano la ricetta delle prime granite incontrarono condizioni climatiche favorevoli alla sua creazione sulle pendici dell'Etna (il caldo per consumarlo e le nevi per fabbricarlo), oltre a un terreno fertile adatto a produrre la frutta. La prima gelateria è stata aperta a Parigi nel 1686 Si chiamava il Cafè Procope e vi servivano una grande varietà di gelati, la fondò Francesco Procopio dei Coltelli ed raggiunse la fama di "più celebre Caffè letterario d'Europa" perché i suoi clienti non erano soltanto gli attori, le attrici e gli altri componenti della Comédie Française, ma anche e soprattutto degli intellettuali, filosofi, letterati, Voltaire, George Sand, Balzac, Victor Hugo, Diderot, D'Alembert, De Musset. Francesco Procopio dei Coltelli è l'inventore del gelato esattamente come noi lo conosciamo Era un cuoco siciliano che scoprendo l'uso dello zucchero al posto del miele, e il sale mischiato con il ghiaccio (eutettico) per farlo durare di più, fece un salto di qualità e creò la miscela che noi tutti adesso possiamo gustare. Non fa per niente male Al contrario di quel che si pensa il gelato è un alimento sano, infatti è consigliato dai pediatri come sostitutivo delle merende pomeridiane dei bambini.
In più viene consigliato dai medici nelle diete degli inappetenti, come anziani e convalescenti. E se dopo aver letto questo articolo vi è venuta voglia di mangiarlo, scoprite come preparare un freschissimo gelato al pistacchio spulciando tra le nostre ricette.

Articoli Correlati