13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Bambina che rideva sempre in realtà era malata

  • Bambina che rideva sempre in realtà era malata
Le risate incontrollate di una?bambina erano sintomo di un tumore In questo XXI secolo pieno di doloroso contraddizioni anche la risata di una bambina, l'incarnazione della gioia per eccellenza, pu? trasformarsi nel campanello

Le risate incontrollate di una bambina erano sintomo di un tumore In questo XXI secolo pieno di doloroso contraddizioni anche la risata di una bambina, l'incarnazione della gioia per eccellenza, può trasformarsi nel campanello d’allarme di un vero e proprio incubo.
E’ successo a La Paz. A dare testimonianza di questo assurdo caso è stato Jose' Liders Burgos Zuleta, il radiologo che personalmente si è occupato della piccola paziente. Una bambina di soli sei anni è stata infatti sottoposta ad accertamenti medici poiché i genitori avevano notato in lei una irrefrenabile tendenza alla risata.
Troppo prolungati e intensi quei momenti di divertimento per esser sintomo solo di una personalità gioviale e in effetti le cose non stavano così. Dopo vari esami alla piccola è stato diagnosticato un tumore benigno nella zona encefalica, noto come amartoma: dietro quelle risate in realtà si celavano forti attacchi epilettici dovuti proprio alla massa che, dato il particolare posizionamento, alterava i comportamenti più genuini della bambina. Una volta rimosso il tumore la piccola è potuta tornare a ridere davvero, in modo sano e spontaneo questa volta proprio come dovrebbe essere per ogni bambino, anche in questo folle XXI secolo.

Articoli Correlati