25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: concorso in magistratura: il Consiglio di Stato riconferma le date

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Il Tar del Lazio, con ordinanza 6 giugno 2014, n. 2563, aveva sospeso il concorso in magistratura, indetto con DM 30 ottobre 2013, a seguito del ricorso presentato da un disabile, la cui

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Il Tar del Lazio, con ordinanza 6 giugno 2014, n.
2563, aveva sospeso il concorso in magistratura, indetto con DM 30 ottobre 2013, a seguito del ricorso presentato da un disabile, la cui domanda era volta all'articolazione dello svolgimento delle prove scritte in tre giorni non consecutivi. La motivazione secondo la quale veniva sospeso il concorso consisteva nella prevalenza della normativa concernente il diritto di accesso ai concorsi pubblici da parte dei disabili rispetto alle esigenze di budget ed organizzative del concorso medesimo. Il Consiglio di Stato, con il provvedimento cautelare monocratico emesso il 9 giugno 2014 dal presidente della IV Sezione (decreto n.
2435/2014), ha sospeso l'ordinanza del Tar del Lazio, fissando per la discussione la camera di consiglio dell'1 luglio 2014. Dunque, alla luce della suddetta decisione, sono state ripristinate le vecchie datee fissate con il decreto di dicembre e quindi le prove di terranno in data 25, 26 e 27 giugno.

Articoli Correlati
Senza categoria