14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Come difendere i capelli da salsedine, sabbia, sole e cloro

  • Come difendere i capelli da salsedine, sabbia, sole e cloro
Come proteggere i capelli in estate Si passa l?intero anno ad attendere il momento in cui, telo alla mano, ci avvieremo verso mare e piscina, pronte a rosolare al sole tra un tuffo e l?altro. Ma ? tutto rosa e fiori questo

Come proteggere i capelli in estate Si passa l’intero anno ad attendere il momento in cui, telo alla mano, ci avvieremo verso mare e piscina, pronte a rosolare al sole tra un tuffo e l’altro.
Ma è tutto rosa e fiori questo avvento dell’estate? Per qualcuno no, in particolare per i nostri capelli: mentre noi infatti ci rilassiamo e tentiamo di recuperare le forze, loro si affannano nel tentativo di non cadere a pezzi sotto l’offensiva di salsedine, vento, sole, sabbia e cloro, un lungo elenco di minacce da cui pare impossibile fuggire. Tra un pisolino l’altro sarà allora forse il caso di soccorrere la nostra chioma, tentando quantomeno di proteggerla dai suoi mortali nemici.
Ma come fare? Be’, noi qualche idea ce l’abbiamo, studiamola insieme. Dieci suggerimenti per proteggere i capelli da sole, salsedine e cloro Ecco dunque i nostri consigli su alcune buone abitudine da adottare durante i mesi estivi se si vuole mantenere capelli sani, forti, belli e luminosi.
Prendete nota! Al mare usare oli protettivi : ne esistono di specifici ma niente può esser meglio dell’olio di cocco che in più donerà un piacevole profumo Durante l’esposizione largo a cappelli e foulard per evitare l’esposizione diretta della chioma al sole Lavare i capelli spesso, per eliminare sudore, cloro, sabbia e salsedine, ma con piccole dosi di uno shampoo naturale e neutro (perché non provarne uno fai da te? Ecco la ricetta) Fare l’ultimo risciacquo con acqua fredda e uno o due cucchiai aceto di mele per ristabilire la naturale acidità del cuoio capelluto Adottare regolarmente impacchi e trattamenti super idratanti, ottimi quelli fai da te Dopo il bagno sciacquare i capelli con acqua dolce Usare pettini in legno e a denti larghi così da non far spezzare i capelli già indeboliti Bandire elastici per capelli, soprattutto quelli troppo stretti che vanno a debilitare ulteriormente la chioma No a fon, piastra e arricciacapelli che renderanno i capelli ancor più deboli e crespi Olio di germe di grano e integratori a base di miglio, se assunti per circa una settimana prima della vacanza al mare, aiutano a rinforzare i capelli

Articoli Correlati