16 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Due gradi e mezzo di separazione'

  • LIBRI: 'Due gradi e mezzo di separazione'
Quanti gradi di separazione ci sono tra te e la tua prossima avventura?professionale? Quanto sei lontano da ci? che render? la?tua vita pi? interessante? Ognuno di noi ? distante non pi? di tre?gradi, forse due e mezzo, da

Quanti gradi di separazione ci sono tra te e la tua prossima avventura professionale? Quanto sei lontano da ciò che renderà la tua vita più interessante? Ognuno di noi è distante non più di tre gradi, forse due e mezzo, da chiunque altro nel mondo.
Facendo circolare idee, informazioni e competenze – e mettendo in comune i nostri contatti – potremo creare valore per noi stessi e per gli altri.
Ma per farlo dobbiamo imparare a considerare l’amicizia una materia prima e Internet il mezzo che facilita la creazione di una rete personale. La curiosità e la voglia di ascoltare sono gli elementi fondamentali per circondarsi di persone (e idee) stimolanti che spesso diventano relazioni utili, se non indispensabili, per trovare un lavoro, costruire un progetto, risolvere un problema, avere una vita migliore. Questo libro offre suggerimenti (da seguire con la testa e con il cuore) su come cogliere tutte le opportunità della comunicazione online e offline, creare una rete utile per identificare nuovi obiettivi da raggiungere, trovare nuove soluzioni anche – perché no? – per uscire dalla crisi. Domitilla Ferrari giornalista e social networker, ha lavorato in radio, tv e giornali.
Oggi è nel digital di una grande casa editrice dove ha ricoperto il ruolo di community manager, prima, e social media strategist, poi.
È stata Guest Lecturer in IED, Bocconi, Digital Accademia e, in qualità di relatore, ha preso parte all’Internet Festival, Ca’ Foscari Digital Week, International Journalism Festival, La settimana della Comunicazione, Forum della Comunicazione Digitale, Digital Experience Festival.
Insegna Social Network e Comunicazione Digitale nel Master in Comunicazione delle Scienze all’Università di Padova e dal 2003 scrive un blog in cui parla anche di marketing e comunicazione, ma soprattutto dei fatti suoi.
Ha un progetto non-profit legato alla sua presenza online a favore dell’UNHCR, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.
Indicata da Wired fra i 50 italiani da seguire su Twitter, la trovate come @domitilla. www.domitillaferrari.com

Articoli Correlati