24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

NEW YORK: vittoria degli animalisti, addio alle carrozzelle a Central Park

Gli animalisti vincono la loro lotta ma i cavalli disoccupati potrebbero finire al macello - Uno dei simboli di Central Park, il parco pi? famoso nel cuore di New York City, potrebbe avere i giorni contati: stiamo parlando

Gli animalisti vincono la loro lotta ma i cavalli disoccupati potrebbero finire al macello - Uno dei simboli di Central Park, il parco più famoso nel cuore di New York City, potrebbe avere i giorni contati: stiamo parlando delle romantiche carrozzelle che tutti noi abbiamo visto e e amato nei film più celebri che ritraggono la dinamica metropoli americana. I candidati alla poltrona di sindaco della Grande Mela infatti, Bill De Blasio e Joe Lhota, entrambi animalisti, hanno assicurato che dopo l’elezione si faranno promotori di un disegno di legge per eliminarle. I due aspiranti amministratori di NYC, perfettamente in accordo sulla questione, hanno suggerito l'utilizzo di macchine elettriche al posto delle tradizionali carrozzelle, dimenticando però di specificare quale sorte toccherà ai cavalli ormai disoccupati. Il rischio infatti, stando all'opinione di alcuni esperti, è che gli animali, invece di essere 'salvati', finiscano dritti al macello: i cavalli disoccupati sono molto costosi - circa 200 dollari al mese ciascuno - e trovare i fondi per prendersene cura una volta in pensione non è affatto facile, specialmente in tempi di crisi come questi e considerando che i cavalli 'impiegati' a Central Park sono 200. Insomma, il timore è che la vittoria animalista si trasformi in una sconfitta su tutta la linea. Per altri articoli di Attualità clicca qui

Articoli Correlati