18 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Pirati'

  • LIBRI: 'Pirati'
Dopo il successo della ristampa di Passarono di qui. Duecento anni di vita e guerre degli indiani d?America, torna in libreria un volume che ha venduto negli anni pi? di 20.000 copie, dalla geniale penna dello storico direttore

Dopo il successo della ristampa di Passarono di qui.
Duecento anni di vita e guerre degli indiani d’America, torna in libreria un volume che ha venduto negli anni più di 20.000 copie, dalla geniale penna dello storico direttore editoriale Longanesi. Con il suo inarrivabile stile di scrittura tra il saggio storico e il romanzo di avventura Mario Monti (1925-1999, direttore editoriale Longanesi fino al 1979) si cimenta con il materiale piratesco.
Questo celebre saggio narrativo, pubblicato in una prima edizione che esaurì le 20.000 copie, ha visto numerose ristampe, diventando un vero e proprio classico di riferimento. Un affresco davvero unico, leggero come un fumetto e interessante come un libro di storia, ricco di aneddoti su filibustieri e tagliagole caraibici. Capitolo dopo capitolo, Monti svela i più importanti pirati e i loro antagonisti. Il sanguinario Olonese, che “scampato al massacro [della sua ciurma] fingendosi ferito, aveva indossato le armi di uno spagnolo ucciso durante lo scontro ed era venuto a Campeche, giusto in tempo per partecipare alle dimostrazioni di gioia dei cittadini che festeggiavano la sua morte.” O Anne delle Indie di cui gli giunse testimonianza tramite il resoconto dello scritto di un tal Capitano Johnes che molti ritengono essere nientemeno che Daniel Dafoe.
Una donna pirata che “Sul mare era il vero comandante della nave: ora vestita di abiti maschili, poiché era agile e forte come un uomo, montava all’arrembaggio con la sciabola alla mano e la pistola alla cintura; ora ricoperta delle splendide vesti prese sulle navi spagnole appariva delicata ed elegante nell’alloggio del comandante.” La compagna ideale di ogni pirata. E il famosissimo Barbanera, il capitano pirata Teach, il cui motto per la sua ciurma era «Se non sparassi su qualcuno di voi di tanto in tanto, mi manchereste subito di rispetto».
Con rapide sequenze di dialogo e descrizioni di scene d’azione violentissime Monti immortala il brabuto terrore degli oceani in alcuni momenti clou della sua avvincente vicenda. Dall’autore riconosciuto ai più alti livelli della critica come un impareggiabile narratore d’avventura un libro da riscoprire per tutti gli amanti dei racconti marinareschi. Dettagli libro: Pirati.
Dall’Olonese a Barbanera di Mario Monti in uscita il 6 settembre per Odoya Library

Articoli Correlati