24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Mary-Louise Parker

Mary-Louise Parker?? un?attrice pluripremiata dalla carriera versatile nel cinema, televisione e teatro. Il lavoro di Mary-Louise Parker nella serie TV ?Weeds? ?di Showtime,? le ? valso il Golden Globe?, oltre a quattro

Mary-Louise Parker è un’attrice pluripremiata dalla carriera versatile nel cinema, televisione e teatro.
Il lavoro di Mary-Louise Parker nella serie TV “Weeds” di Showtime, le è valso il Golden Globe®, oltre a quattro candidature allo stesso premio; il Satellite Award, insieme a cinque nomination; tre candidature agli Emmy ®, e sei nomination ai SAG.
L’attrice si è aggiudicata un Golden Globe® ed un Emmy® per la sua interpretazione nella miniserie TV di Mike Nichols '"Angels in America", e per "The West Wing" e per il film TV "The Robber Bride" è stata candidata agli Emmy ®: per quest'ultimo ha ottenuto un Gemini Award.
Per il piccolo schermo ha recitato anche in "Sugartime", "Saint Maybe ", "A Place for Annie", "Vinegar Hill", tra gli altri. Il pubblico più di recente ha potuto notare la Parker sul grande schermo nella commedia d’azione Red al fianco di Bruce Willis e John Malkovich.
I suoi prossimi film: Red 2; “RIPD- Poliziotti dall’Aldilà” (R.I.P.D.), la commedia d'azione interpretata anche da Ryan Reynolds e Kevin Bacon. La Parker ha esordito a Broadway nell’opera "Prelude to a Kiss", per la quale è stata candidata al premio Tony®, al Theatre World Award, al Clarence Derwent Award ed al Drama Desk.
Ha ottenuto un premio Obie per il ruolo di ‘Li’l Bit’ nel molto applaudito “How I Learned to Drive”, oltre al premio Lucille Lortel, ed una nomina al premio dell’ Outer Critics Circle. Il suo lavoro nella produzione di Broadway "Proof",le è valso nel 2001 un Tony®, un Drama Desk, un premio dell’Outer Critics Circle, il Drama League, il premio Lucille Lortel, un Obie ed un premio del New York Magazine, oltre al T.
Schreiber Award per Outstanding Achievement in Theatre.
A teatro è inoltre apparsa nel revival di Broadway della pièce "Reckless", ottenendo una candidatura ai Tony®.
Nel 2008, la Parker ha recitato in "Dead Man’s Cell Phone", di Sarah Ruhl, ed è stata recentemente vista nel revival di Broadway di "Hedda Gabler". Tra i crediti cinematografici della Parker sono inclusi: “Che Mi Dici di Willy?”; “Grand Canyon – Il Cuore della Città”; “Pomodori Verdi Fritti alla fermata del treno”; “Vado a Vivere a New York”; “Il Cliente”; “Pallottole Su Broadway”; “A Proposito Di Donne”; “I Cinque Sensi”, per il quale è stata nominata ai Genie Award; “Un Sogno Impossibile”; “Spiderwick – Le Cronache”.
"Red", "Red 2" e“Urlo”. La Parker attualmente scrive per la rivista Esquire.
Ha ottenuto il premio Robert Brustein Award per Excellence in Theater ed il Philadelphia Film Festival Award alla carriera, oltre al recente Excellence in the Arts, Steppenwolf theater.
Ha donato tutti i suoi effetti personali e professionali, insieme a cimeli di carriera, all’Howard Gotlieb Archival Research Center della Boston University.

Articoli Correlati