21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

ABBRONZARSI IN SICUREZZA: ecco come fare grazie a una molecola

Abbronzarsi senza rischi? Forse si potr? fare grazie a una scoperta scientifica - Se non amate le creme protettive, ma allo stesso tempo non volete incorrere in brutti inconvenienti dovuti alle radiazioni solari sarete

Abbronzarsi senza rischi? Forse si potrà fare grazie a una scoperta scientifica - Se non amate le creme protettive, ma allo stesso tempo non volete incorrere in brutti inconvenienti dovuti alle radiazioni solari sarete sicuramente entusiasti di questa scoperta! La Duke University ha infatti trovato una nuova molecola, chiamata Trpv4, che potrebbe aiutare a combattere i tumori della pelle e a creare delle nuove tipologie di creme protettive.
I ricercatori sono partiti dall'analisi di quei meccanismi che fanno scattare il segnale di dolore, pelle arrossata e prurito dovuti a una sovraesposizione solare. La causa, una volta trovata, è proprio questa molecola Trpv4 che controlla i livelli di calcio in ogni cellula.
Se viene esposta per troppo tempo al sole i raggi uva attivano la molecola che lascia passare un gran numero di ioni di calcio all'interno della cellula e, da lì, scatta una reazione a catena per cui compaiono tutti i sintomi classici.
Se si "spegne" questa molecola, i segni classici dell'ustione da sole spariscono. Come si legge in un intervista rilasciata all'Ansa da Martin Steinhoff : "Questi risultati indicano che la Trpv4 sarà il nuovo obiettivo per prevenire e trattare le scottature solari, e probabilmente le malattie provocate dal Sole.
Bisogna fare però ancora molta strada prima che gli inibitori della Trpv4 possano diventare un'arma di difesa solare".

Articoli Correlati