26 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: viaggio di nozze rovinato? Si al risarcimento del danno

  • CARO AVVOCATO: viaggio di nozze rovinato? Si al risarcimento del danno
L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Si pu? chiedere il risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale se, a causa di responsabilit? del vettore o del tour operator, gli spos in viaggio di nozze non riescono a godere

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Si può chiedere il risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale se, a causa di responsabilità del vettore o del tour operator, gli spos in viaggio di nozze non riescono a godere pienamente della loro luna di miele. Nel caso di perdita del bagaglio, si ricorda che vige a tutt'oggi la Convenzione di Montreal, la quale stabilisce un risarcimento massimo poco inferiore ad € 2.000,00 da parte del vettore.
Se poi si ha un'assicurazione e si dimostra che il danno è maggiore (tenendo conto del valore dei beni presenti nel bagaglio), quest'ultima sarà obbligata a pagare la differenza tra quanto versato dal vettore ed il danno totale. Poichè pero, nei pacchetti "all inclusive", vi è una forte tutela del turista-consumatore, il medesimo, qualora provi di aver patito anche un ulteriore danno per il mancato godimento di una vacanza serena, può chiedere il risarcimento di tali pregiudizi. In caso di luna di miele, recentemente la giurisprudenza di merito ha ritenuto che di condannare sia il vettore che il tour operator al risarcimento del danno non patrimoniale da “vacanza rovinata” considerato chela Suprema Corte ha ribadito la configurabilità danno non patrimoniale da vacanza rovinata, di particolare gravità nel caso di viaggio di nozze.

Articoli Correlati