13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Natalie Portman

  • LA DONNA DEL GIORNO: Natalie Portman
Natalie Portman ha fatto il suo debutto cinematografico nel 1994, nel film LEON, per la?regia di Luc Besson. Per la sua performance in CLOSER, di Mike Nichols, ha vinto il Golden?Globe e ha ricevuto la candidatura agli Oscar come

Natalie Portman ha fatto il suo debutto cinematografico nel 1994, nel film LEON, per la regia di Luc Besson.
Per la sua performance in CLOSER, di Mike Nichols, ha vinto il Golden Globe e ha ricevuto la candidatura agli Oscar come Migliore Attrice non Protagonista.
Alla fine del 2009, è apparsa in BROTHERS, diretto da Jim Sheridan e interpretato da Tobey Maguire e Jake Gyllenhaal.
Il film è tratto dalla pellicola danese di Susanne Bier e racconta la storia di un uomo (Maguire) che viene mandato a combattere in Afghanistan mentre suo fratello, che è la pecora nera della famiglia (Gyllenhaal), si prende cura di sua moglie (Portman) e dei suoi figli. Di recente è apparsa nel film di David Gordon Green, dal titolo YOUR HIGHNESS, con Danny McBride, James Franco e Zooey Deschanel.
La storia ruota attorno ad un principe arrogante e pigro che deve portare a termine un’impresa per salvare il regno di suo padre.
Ad assisterlo nell’impresa c’è l’eroico fratello e la donna di cui è innamorato, interpretata dalla Portman. Inoltre, l’abbiamo ammirata in IL CIGNO NERO, di Darren Aronofsky, il thriller sovrannaturale che racconta la storia di una ballerina professionista che si ritrova immischiata in una situazione di rivalità con un’altra ballerina, film per cui si è aggiudicata il Premio Oscar come Migliore Attrice.
Successivamente l’abbiamo vista in THOR di Kenneth Branagh, dove veste i panni di Jane Foster, la donna della quale Thor si innamora. La Portman è stata interprete di oltre venticinque film e molte opere teatrali.
Dietro alla macchina da presa la Portman si è cimentata anche come sceneggiatrice, regista e produttrice.
Tra i suoi progetti cinematografici spicca EVE, da lei scritto e diretto, che racconta la storia di una giovane donna che assiste a un appuntamento galante di sua nonna.
Il film ha debuttato al Festival del Cinema di Venezia del 2008. Inoltre, è stata la produttrice esecutiva, oltre che l’interprete principale, del film diretto da Don Roos e tratto dal romanzo di Ayelet Waldman, dal titolo L’AMORE E ALTRI LUOGHI IMPOSSIBILI, con Scott Cohen e Charlie Tahan. La Portman è diventata la prima Ambasciatrice di Buona Volontà per conto di FINCA, un programma di micro finanza internazionale che offre piccoli prestiti alle famiglie più povere del mondo, affinché possano avviare da sé le loro imprese e migliorare la loro condizione di vita, riducendo di conseguenza la povertà in tutto il mondo.
Come Ambasciatrice di Buona Volontà la Portman ha dimostrato di avere a cuore le sorti dei più deboli.
L’attrice sostiene attivamente le attività della FINCA e visita quotidianamente i programmi internazionali di quest’organizzazione, in paesi come Guatemala, Ecuador e Uganda.
Ha incontrato anche i Membri del Congresso degli Stati Uniti per sostenere i fondi internazionali diretti alla micro finanza. Si è laureata ad Harvard in psicologia; ha frequentato l’Università ebrea a Gerusalemme, dove ha imparato l’arabo e l’ebraico e ha studiato Antropologia della Violenza e Storia Israeliana.
Attualmente vive a Los Angeles.

Articoli Correlati