20 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Tilda Swinton

  • 15|
Da oltre vent?anni Tilda Swinton ? considerata un?icona. Tilda ha iniziato a lavorare negli?anni '80. Ha recitato in alcuni dei film del suo mentore Derek Jarman, un filmmaker?innovativo e sofisticato al quale l?attrice ? rimasta

Da oltre vent’anni Tilda Swinton è considerata un’icona.
Tilda ha iniziato a lavorare negli anni '80.
Ha recitato in alcuni dei film del suo mentore Derek Jarman, un filmmaker innovativo e sofisticato al quale l’attrice è rimasta vicino fino alla sua morte, avvenuta nel 1994.
Per la sua performance in Edoardo II (1991) la Swinton ha vinto la Coppa Volpi come Migliore Attrice al Festival del Cinema di Venezia, e l’anno successivo la sua interpretazione in Orlando (basato sul romanzo di Virginia Woolf), di Sally Potter, ha ricevuto grande attenzione a livello internazionale. Inoltre, è apparsa in alcuni dei più importanti film contemporanei, e ha lavorato assieme a Danny Boyle (The Beach), Tim Roth (Zona di Guerra), Spike Jonze (Il Ladro di Orchidee), Cameron Crowe (Vanilla Sky), Robert Lepage (Possible Worlds), Norman Jewison (Caccia All’Uomo), Francis Lawrence (Constantine), Joel e Ethan Coen (Burn After Reading-A Prova di Spia), David Fincher (Il Curioso Caso di Benjamin Button), Bela Tarr (L’Uomo di Londra), Erew Adamson (Le Cronache di Narnia) e Jim Jarmusch (Broken Flowers, Limits of Control). Tra i film più recenti da lei interpretati vale la pena ricordare la sua acclamata performance in Julia, di Erick Zonca, per la quale ha ricevuto la candidatura ai premi César come Migliore Attrice, e la sua performance premiata con l’Oscar® in Michael Clayton, di Tony Gilroy.
Di recente l’abbiamo vista nell’acclamato film di Luca Guadagnino, dal titolo Io Sono L’Amore, di cui è anche produttrice.