23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

STUPRO DI GRUPPO IN INDIA: la famiglia della ragazza chiede l'impiccagione per i sei stupratori

  • STUPRO DI GRUPPO IN INDIA: la famiglia della ragazza chiede l'impiccagione per i sei stupratori
Chiede l'impiccagione per i sei stupratori la famiglia della ragazza di 23 anni abusata e poi uccisa a New Delhi. ?A riportarlo ? il quotidiano Indian Express, citando una dichiarazione del fratello della vittima. 'La nostra

Chiede l'impiccagione per i sei stupratori la famiglia della ragazza di 23 anni abusata e poi uccisa a New Delhi.
A riportarlo è il quotidiano Indian Express, citando una dichiarazione del fratello della vittima.
'La nostra battaglia inizia adesso, vogliamo che gli aggressori siano impiccati e lotteremo per questo fino alla fine' ha dichiarato al giornale mentre si svolgevano i funerali segreti domenica all'alba, presidiati dalle forze dell'ordine. Anche se in India è in vigore la pena di morte con impiccagione, tale condanna viene applicata solo raramente; nonostante la risonanza mediatica dell'episodio, l'identità della vittima non è stata svelata, ma i media indiani sono riusciti a localizzare la casa della famiglia, che si trova in un quartiere vicino all'aeroporto. Per questo motivo nei prossimi giorni la famiglia tornerà nel villaggio di origine nello stato dell'Uttar Pradesh per completare il rito funebre secondo quanto previsto dalla religione induista. Per solidarietà alla famiglia diversi hotel e club privati hanno deciso di annullare le feste di fine anno; il club indiano della stampa (Press Club of India) della capitale ha sospeso le celebrazioni e così hanno fatto anche i governatori del Punjab e Haryana, dove era previsto un pranzo a Capodanno. Fonte: ansa.it