24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

PAUSA PRANZO HARD: è moda fra gli scambisti

  • PAUSA PRANZO HARD: è moda fra gli scambisti
Una botta e via e si rallegra la pausa pranzo. Poi pronti per tornare a lavoro. D'ora in poi, per la gioia di scambisti, feticisti e sadomasochisti, voglie e trasgressioni potranno essere soddisfatte anche in ore diurne. Per

Una botta e via e si rallegra la pausa pranzo.
Poi pronti per tornare a lavoro. D'ora in poi, per la gioia di scambisti, feticisti e sadomasochisti, voglie e trasgressioni potranno essere soddisfatte anche in ore diurne. Per loro (e non solo) c'è infatti la possibilità di pianificare sesso hard anche tra le 13 e le 15. Diversi club privati, come il Malizia di Milano, si sono adeguati alle esigenze lavorative cambiando l'orario d'apertura. Basta girare un po' nei forum in Rete per scoprire anche centri naturisti, saune, idromassaggi aperti all'ora di pranzo. Fuori Roma poi il piacere si può trovare anche di mattina in enormi ville private. Il Flirt per esempio con le sue 'love rooms' apre (d'estate) intorno alle 11. Un tuffo in piscina, qualche bracciata, un aperitivo al bar, due chiacchiere e magari un incontro stuzzicante nella 'stanza dell'amore'.
Poi pronti per tornare in ufficio, più concentrati di prima. Alcuni club invece, come il Bacchanalia di Roma, puntano su una formula intermedia: aprire la domenica intorno alle 18, all'ora dell'aperitivo. Il Comasina di Paderno Dugnano (Milano) organizza al sabato la 'pizzata' per un porno in compagnia. Fonte: Lettera43.it