21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

VISITA STORICA: Obama in Birmania da Aung San Suu Kyi

Il presidente Usa Barack Obama, per la prima volta in Birmania per sostenere le riforme politiche del Paese, ? stato accolto dalla leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi nella sua abitazione a Rangoon. I due,

Il presidente Usa Barack Obama, per la prima volta in Birmania per sostenere le riforme politiche del Paese, è stato accolto dalla leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi nella sua abitazione a Rangoon. I due, entrambi premi Nobel per la pace (San Suu Kyi nel 1991 e Obama nel 2009), si erano già incontrati lo scorso settembre alla Casa Bianca.
Questo secondo incontro invece ha avuto luogo nell'abitazione di famiglia di Suu Kyi,dove la donna ha trascorso ben 15 anni agli arresti domiciliari. La leader dell'opposizione birmana ha si è rivolta ai birmani e alla comunità internazionale, consigliando loro di diffidare del 'miraggio del successo' delle riforme birmane.
'Il momento più difficile in una fase transizione è quando il successo è in vista.
Quindi dobbiamo stare molto attenti a non essere ingannati dal miraggio del successo', ha affermato in una breve dichiarazione alla stampa. 'Lo scopo di questa visita è quella di sostenere il cammino della Birmania verso la democrazia' ha detto Obama.
Il presidente ha riconosciuto il 'ruolo chiave' di San Suu Kyi per il 'futuro del paese'.
A riferirlo è la Cnn. Fonte: Ansa.it

Articoli Correlati