25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

VAGINA SCOLPITA NELLA TOMBA: l'ultimo desiderio di una donna serba

Voleva, ? proprio il caso di dirlo, 'lasciare un segno' anche dopo la morte la donna serba che ha chiesto al marito, Milan Marinkovic, camionista in pensione di?Velika Krusevac, di far scolpire sulla sua lapide il calco della

Voleva, è proprio il caso di dirlo, 'lasciare un segno' anche dopo la morte la donna serba che ha chiesto al marito, Milan Marinkovic, camionista in pensione di Velika Krusevac, di far scolpire sulla sua lapide il calco della sua vagina. L'uomo ha voluto a tutti i costi adempiere al bizzarro compito assegnatogli dalla moglie in fin di vita, rendendo onore a quel 'particolare' che ha decisamente contribuito a rallegrare 50 anni di vita coniugale. Così sulla tomba-mausoleo dedicata alla moglie è stata scolpita anche la vagina della donna morta tre anni fa. La donna ha voluto che si desse luogo a tale procedura per essere sicura che Milan non sarebbe mai andato in cerca di un’altra donna, dopo la sua morte.
Così sulla particolare sepoltura, costata oltre duemila euro, compare anche la raffigurazione di una vagina.
Il mausoleo, ormai, è diventato un vero e proprio luogo di attrazione, capace di attirare a sé decine di curiosi desiderosi di vedere la strana tomba. Marinkovic racconta che 'La maggiore difficoltà è stata trovare uno scultore, perché tutti si rifiutavano considerando la cosa blasfema.
Ora che è stata completata mi piace.
E in questo modo, a parte le ultime volontà di Milena, sarà sempre con me.' Secondo quanto riportato dai media serbi, è lo stesso Milan a vantarsi del fatto che 'dal funerale all’anniversario della sua morta, la gente viene a vedere la vagina di mia moglie'. Il mondo è bello perchè è vario. Fonte: attualissimo.it

Articoli Correlati