21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

L'Estate sta arrivando! (...e la pancia? se ne va?)

Torna la temuta "prova costume". Tra poco le spiagge vi rivedranno protagoniste in bikini e infradito..e allora cosa aspettate a rimettervi in forma? CheDonna.it vi da alcuni consigli per non temere il ritorno all?estate. Ecco

Torna la temuta "prova costume". Tra poco le spiagge vi rivedranno protagoniste in bikini e infradito..e allora cosa aspettate a rimettervi in forma? CheDonna.it vi da alcuni consigli per non temere il ritorno all’estate.
Ecco i primi due. 1.
Occhio ai condimenti! Il nostro primo consiglio è forse tra i più ovvi, ma non sempre seguiti.
Nei vostri pasti, fate attenzione a quanto condite la pietanza che state per mangiare.
E’ importante non strafare con i grassi, soprattutto se cotti.
La porzione giusta per il condimento sarebbe di un cucchiaino a pasto, da mettere a crudo sul cibo. 2.
Mangia poco, ma spesso. Aboliamo il mito secondo il quale meno mangiamo più dimagriamo.
E’ vero, vanno limitate le porzioni servite a tavola, ma invece di ridurre drasticamente la quantità, è bene fare più pasti durante la giornata, cinque o sei, ma leggeri, come un frutto a metà mattinata, delle barrette di cereali nel break pomeridiano…Ma l’importante è cercare di non stare più di 5/6 ore senza mangiare nulla, altrimenti arriverete al pasto principale (pranzo o cena che sia) con troppa fame, e rischierete di esagerare! Il pasto più importante è la colazione.
Pensate che il nostro corpo dall’ora di cena al risveglio non riceve nessun apporto di cibo, stando circa 10 ore senza nutrirsi! E’ quindi fondamentale iniziare la giornata con una sana ma abbondante colazione, magari con spremuta e cereali, aggiungendo uno yogurt.

Articoli Correlati