13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CUCINA: POLPETTINE PATATE FETA E SCORZA DI LIMONE

  • CUCINA: POLPETTINE PATATE FETA E SCORZA DI LIMONE
Ecco un antipasto facile e pratico, omaggio ideale da portare alle cene in casa da amici, gustoso, originale e facilmente trasportabile. E visto che ormai siamo in estate, ? ottimo per i pic-nic. E? la tipica ricetta che fa fare

Ecco un antipasto facile e pratico, omaggio ideale da portare alle cene in casa da amici, gustoso, originale e facilmente trasportabile.
E visto che ormai siamo in estate, è ottimo per i pic-nic. E’ la tipica ricetta che fa fare un’ottima figura con il minimo dell’impegno, mia sorella l’ ha imparata da una ragazza turca mentre era in Erasmus in Germania e nella mia famiglia è diventata classico. Ingredienti: 7 patate medie; 1 confezione di feta ( nel formato classico che si trova al supermercato); Un limone; Pangrattato Sale Olio evo Preparazione: Mettete a bollire le patate in acqua salata per circa una ventina di minuti, testate la cottura con una forchetta.
Una volta cotte, lasciatele raffreddare. Mettete le patate fredde in una ciotola abbastanza grande, rompetele con la forchetta e seguitate ad impastarle con le mani, senza però schiacciarle del tutto.
Aggiungete la feta seguendo lo stesso procedimento.
Non c’è bisogno che il composto diventi una purea, anzi, va bene anche se rimane qualche pezzettone. Con un coltello, grattate piccole scorzette dal limone, facendo attenzione a non portare via la parte bianca, è troppo amara.
Aggiungete le scorzette al composto e mescolate. A questo punto, assaggiate il composto ed in caso aggiungete del sale, senza esagerare perchè la feta è molto saporita. Prendete una parte del composto e formate una polpetta dandole una forma tonda e schiacciata, un disco; poi passate la polpetta nel pangrattato.
Usate tutto il composto per fare le polpette, poi oliate una teglia e adagiatecele sopra. Mettete la teglia nel forno preriscaldato a 180 gradi e lasciatele per 20 minuti, girandole a metà cottura.
Quando saranno dorate, tiratele fuori. Se avete problemi di tempo, potete preparare le polpette il giorno prima e poi riscaldarle in forno poco prima di servirle.
Sono ottime anche fredde. Paola Giglio

Articoli Correlati