Sei incinta ma non vuoi rinunciare al piacere? Prova così!

Chi lo ha detto che quando sei incinta dovresti rinunciare al piacere? La posizione migliore quando sei incinta è qui per stupirti. Ecco qual è!

Ebbene sì, anche le donne incinta hanno diritto a divertirsi sotto le coperte… non credi?

posizione migliore incinta
(fonte: Canva)

Questo articolo, ovviamente, ha senso solo se sei tu una donna ed in stato interessante.
Che ne dici: ti va di scoprire qual è il modo migliore per darti da fare sotto le coperte, nonostante la pancia ti impedisca di vederti i piedi?

Posizione migliore quando sei incinta: ecco quella che ti farà impazzire

Ehi, chi lo ha detto che essere incinta vuol dire smettere di fare l’amore?

posizione migliore incinta
(fonte: Canva)

Generalmente riconosciuto come uno dei metodi che possono accelerare un bambino che si fa aspettare, fare l’amore in gravidanza non ha praticamente controindicazioni.
Le future mamme non sono di certo diventate improvvisamente asessuate!
Certo, il corpo cambia e con lui anche gli ormoni; poi c’è la fatica, gli appuntamenti dal dottore, i pianti e le risate. Insomma: sembra quasi che non ci sia più tempo per fare l’amore!

Con la posizione migliore da provare quando sei incinta, però, abbiamo deciso di darti una mano per riappropriarti della tua intimità.
Dopotutto è importante fare l’amore, soprattutto verso la fine del terzo trimestre: potrebbe aiutarti a far nascere prima tuo figlio!
Non preoccuparti: la posizione migliore quando sei incinta non è avventurosa come quella dell’idraulico e neanche difficile come quella del triceratopo.

(Eh sì, esistono delle posizioni con dei nomi veramente assurdi: hai mai sentito parlare anche della posizione del pretzel?).
In ogni caso, bando alle ciance: qual è questa posizione migliore per quando sei veramente molto incinta?

Il cucchiaio: ecco la posizione da provare per tutte le donne al terzo trimestre

Visto che parliamo di terzo trimestre, quando vuoi stare il più possibile comoda, noi ti proponiamo la posizione del cucchiaio.
Hai presente di quale parliamo?

Tu sei sdraiata su un fianco, con la pancia comodamente poggiata sul letto e un cuscino morbido sotto la testa.
Il partner ti abbraccia da dietro e ti penetra con tranquillità: sei tu che puoi decidere l’angolazione o anche la profondità, senza avere il peso tutto sulla tua pancia o sulla schiena.
Evviva!
In questa posizione, poi, puoi finalmente far “colpire” al tuo partner la parte interna più alta della tua vagina, dove (se esistesse, visto che qui ti abbiamo detto la verità a riguardo) dovrebbe trovarsi il punto G.

Insomma: la stimolazione è assicurata ed il rapporto è assolutamente intimo e soddisfacente. Siete vicini, abbracciati e potete darvi da fare senza stancarvi troppo.
Per rendere il tutto ancora più eccitante, vi consigliamo anche di darvi da fare con un sex toys se ne avete uno a disposizione.
Basta fare attenzione al fatto che sia il più pulito possibile e non dovreste avere problemi. Altrimenti, è il partner stesso che può stimolare con le dita il vostro clitoride: insomma, è veramente la posizione perfetta per darsi da fare… soprattutto se sei veramente molto in là con la gravidanza!