Queste piante aumentano il tuo desiderio sessuale

Calo della libido? I fattori possono essere molteplici ma noi abbiamo una soluzione naturale ed efficace per tirare su la situazione.

Alcune piante favoriscono la libido e accrescono il desiderio sessuale. Alcune sono particolarmente indicate per gli uomini, altre sono specifiche per le donne e altre ancora vanno bene per entrambi. Scopri di più.

coppia piante libido
Photo Canva

Esistono piante in grado di influenzare il desiderio sessuale? Alcuni esperti parlano di libido vegetativa, facendo riferimento a piante che possono aiutare l’organismo a ritrovare il desiderio di avere una vita sessuale attiva.

Ecco le piante che aumentano il desiderio sessuale

Hai mai sentito dire che alcuni cibi sono particolarmente afrodisiaci? In realtà è lo stesso per alcune piante. Il loro influsso è benefico e migliorano sensibilmente il desiderio sessuale. Alcune piante sono ottime sia per le donne che per gli uomini altre sono specifiche per ciascun sesso.

libido piante
Photo Canva

Le piante che migliorano il desiderio sessuale di uomini e donne

Forse ti sembrerà un controsenso ma non sono le piante eccitanti a favorire l’eccitazione, al contrario, le piante rilassanti sono alleate del desiderio sessuale e questo perché aiutano a ridurre lo stress, il nemico numero uno della libido. Piante come la camomilla e la melissa sono ottime per favorire la tua sessualità.

Se si desidera aumentare la resistenza gli esperti consigliano:

ginseng, zenzero, guaranà, tribolo, menta e tutte le altre piante che aumentano la circolazione sanguigna, come il rosmarino.
maca, il ginseng peruviano, si tratta di una pianta che migliora la resistenza alla fatica e ripristina dona maggiore energia ed è un afrodisiaco naturale.

– tribulo, aumenta il testosterone, quindi la libido, sia negli uomini che nelle donne.

– mucuna, pianta originaria dell’India molto nota per le sue proprietà afrodisiache. I suoi semi contengono L-Dopa, una molecola che stimola il desiderio sessuale in entrambi i sessi e che stimola il buon umore. Questa pianta è sconsigliata in caso di disturbi cardiovascolari ed epatici, diabete e ulcere e non va assunta nel caso in cui si assumano antidepressivi.

Piante particolarmente indicate per le donne

In Ayurveda si parla molto delle proprietà benefiche della Shatavari, in sanscrito, significa ‘pianta per cento mariti’. Appartiene alla famiglia degli asparagi ed è nota per il suo influsso potenziante sulla libido. Questa pianta favorisce anche le secrezioni vaginali e quindi aiuta a contrastare la secchezza vaginale che spesso è causa di rapporti sessuali dolorosi. Questa pianta medicinale indiana, Shatavari (Asparagus racemosus) è anche un valido aiuto per lenire i fastidi legati alla sindrome premestruale. Negli uomini stimola la produzione di sperma.

Per le donne in menopausa si consigliano: soia, igname, trifoglio rosso e salvia.

Le alternative che ci offre la natura sono molteplici. Si consiglia di parlare con il proprio medico che saprà consigliarci la pianta più adatta alle nostre esigenze.